Vivere in quattro in 50 mq: come fare?

Come vivere in quattro in 50 mq? Una domanda a cui si può rispondere. Infatti, ci sono tanti consigli e trucchi per viversela al meglio.

Vivere in quattro in 50 mq, è possibile? Certo, infatti, esistono molti consigli e trucchetti da seguire per poter vivere nel miglior modo possibile in un piccolo spazio. Una casa piccola, a volte, non vuol dire vivere male, ma ottimizzare lo spazio.

Trucchetti molto utili per vivere in 4 in 50 mq

Molti si chiedono se sia possibile vivere in 50 mq in quattro persone. La risposta è sì, è possibile farlo, ma con l’aiuto di qualche piccolo consiglio e utile trucchetto. Per tutti quelli che hanno intenzione di cambiare casa e trasferirsi in una piccola abitazione, hanno bisogno di seguire qualche suggerimento per viversela al meglio. A volte, si pensa che, quando ci si trasferisce in una casa di 50 mq in quattro, si debba rinunciare agli spazi, alla camera matrimoniale, alla stanza dei bambini, o al doppio bagno. Ma non è sempre così, in quanto si possono seguire dei consigli utili per ottimizzare lo spazio. Ecco, qualche trucchetto necessario per vivere in 4 in 50 mq:

  • La regola principale, la prima da seguire è quella dell’ottimizzazione degli ambienti di casa. Poprio in virtù del fatto che, tutto lo spazio andrà condiviso in quattro persone.
  • Va sfruttata sicuramente anche l’altezza disponibile. Infatti, andranno acquistati mobili su misura, delle mensole molto pratiche per poter riempire ogni tipo di angolo vuoto.
  • Poi, sicuramente si devono considerare le giuste pennellate. Infatti, vanno prediletti colori molto chiari e contrasti intriganti. Infatti, facendo così si raddoppia lo spazio abitativo, vanno inoltre aggiunti degli specchi strategici, che permettono di creare un’illuminazione perfetta.
Casa di 50 mq

Vivere in quattro in 50 mq: come fare? – Pexels di Pixabay

Progetti da realizzare in 50 mq di casa: qualche idea carina

Molti pensano che, vivere in una casa di 50 mq in quattro persone, sia impossibile. Ma non è così. Infatti, è possibile vivere in una condizione di questo tipo, seguendo i consigli sopra citati. Sono tantissime le idee, i progetti che possono essere realizzati in questo senso. Ecco, però, qualche utile progetto che può essere realizzato in soli 50 mq di casa:

Open space

Un piccolo spazio di soli 50 mq in quattro persone, può essere progettato e realizzato in differenti modi. Uno di questo sicuramente è l’open space. Un’ottima soluzione che viene spesso adottata per i piccoli spazi, per renderli più semplici e belli da vivere per la famiglia. Infatti, realizzare un ampio open space, quindi una zona giorno senza divisioni è perfetta in questo caso. Si consigliano soprattutto colori audaci, creando così uno spazio unico e molto armonioso. Due camere da letto, un bagno e un divano letto per i più piccoli di casa. Si può sfruttare al meglio i 50 mq, creando un unico spazio, in cui convivere in maniera perfetta.

Casa piccola

Vivere in quattro in 50 mq: come fare? – Pexels di Skitterphoto

Spazio per lo smart working

Un’altra soluzione che può essere adottata in questo senso, è proprio questa, uno spazio per lo smart working. Qui, la demarcazione tra zona giorno e zona notte, è molto chiara e definita. Infatti, le due zone vengono ben divise. La camera da letto principali e la camera dei piccoli possiedono un piccolo disimpegno ed un bagno in comune. Poi, successivamente si passa alla cucina ed al soggiorno, i quali sanno attigui ma distinti tra loro. Saranno, infatti, separati da un muro e doppia porta d’accesso. Il vero punto di forza di questa idea, è proprio quello di utilizzare una piccola stanza solo per il lavoro da casa. Un angolo perfetto per lo smart working.

Abitazione su due livelli

Un’ultimo progetto davvero molto interessante, è proprio quello di realizzare un’abitazione su due livelli. Quindi, si passa dal piano inferiore, con un ambiente zona giorno, ad un piano superiore dedicato alla zona notte. Infatti, cucina, zona pranzo e soggiorno, con ampi divani alla parete, più piccolo bagno di servizio, saranno al piano inferiore. E salendo al piano superiore, si troverà invece, la camera da letto principale e poi due piccole camerette per i più piccoli di casa. Poi, al piano saranno inseriti anche due bagni di servizio per le camere.

Piccola casa di 50 mq

Vivere in quattro in 50 mq: come fare? – Pexels di Alexander Zvir

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Secondo i dati recenti forniti al CNAPPC sulla professione architetto, il 31 dicembre del 2020 sono stati rilevati 153.692 iscritti all’albo degli architetti. Quindi, si tratta, più o meno, di 2,6 architetti ogni 1000 abitanti.
  • Le case di 50 mq, possono anche essere definite come “Tiny House“, le piccole case in legno arrivate dall’America. Un’idea di vita totalmente diversa da quella tradizionale, in particolare, con quelle sostenibili. In cui tutti i proprietari si discostano dalla vita quotidiana, quella più tradizionale, per vivere in mezzo alla natura, cercando di alimentarsi in maniera autonoma. Sono, sempre di più le persone che decidono di cambiare vita e lasciare le abitudini comode.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Post Tags
Condividi su
Scritto da

Scrittrice, redattrice e agente immobiliare. Esperta del settore casa e sostenibilità. Specializzata in progettazione di giardini e laureata in Comunicazione. Da sempre, scrive e parla di arredamento, case e giardini. Amante del mondo vintage, country e in particolare, dell'arredamento antico inglese.