Tutti gli abbinamenti e i consigli sui colori caldi nell’arredamento

Ogni tanto, si sente il bisogno di cambiare qualcosa nella propria dimora. Ed un’ottima soluzione è proprio quella di arredare casa con colori caldi, che rendano l’ambiente più accogliente.

Arredare casa con colori caldi rende l’ambiente più accogliente, ma anche più completo. Ecco, perché è utile conoscere gli abbinamenti migliori e i consigli utili del caso.

Arredare casa con colori caldi

L’arredamento di casa può essere motivo di ansia per i padroni di casa, i quali aspirano ad avere una casa sempre arredata alla moda e in tema con il loro stile. Infatti, a volte, è molto difficile pensare alla giusta combinazione tra mobili e rivestimenti. Tutti vogliono ottenere il risultato perfetto, nel minor tempo possibile. Infatti, optare per un arredamento dalle tonalità calde, è sempre un’ottima idea. Però, è sempre utile conoscere prima tutti i vari abbinamenti e i consigli utili per realizzare un progetto per la propria casa perfetto. Le tonalità calde nell’arredamento sono perfette per:

  • Ideali per un ambiente di campagna, una cascina ristrutturata si addice perfettamente ai colori caldi
  • Inoltre, i colori caldi sono perfetti anche per un appartamento moderno
  • Ed ovviamente, si addicono perfettamente anche ad un ambiente rustico, una villetta ristrutturata con rifiniture antiche, un mix tra moderno e antico, che combacia con i colori caldi
Toni caldi

Tutti gli abbinamenti e i consigli sui colori caldi nell’arredamento – Pexels di Curtis Adams

Arredare con colori caldi: abbinamenti e consigli utili per un progetto perfetto

Cambiare look alla propria casa è il sogno di molte persone, in particolare se si vogliono impiegare i colori più caldi a disposizione. Colori che, rendono l’ambiente rustico e trasmettono molto calore alle stanze.  Esistono molto colori dalle tonalità calde e perfette per qualsiasi tipo di ambiente. Ecco, qualche utile consiglio e perfetto abbinamento per realizzare un progetto per la propria casa.

Colori caldi nelle pareti

I colori caldi vanno sicuramente bene sulle pareti di casa. Il rosso, per esempio, è uno dei colori perfetti per rendere l’ambiente il più accogliente possibile. L’unica raccomandazione è quella di impiegarlo su una parete e sull’altra abbinarlo con un panna, per staccare. Invece, l’arancione esprime positività ed è perfetto per le camere dei più piccoli. Ma anche il marrone può essere impiegato in qualche modo all’interno di casa, infatti, è perfetto per le zone di comfort, come il salotto e le camere da letto. Poi, ovviamente, può essere inserito anche il giallo, da quello paglierino all’ocra, perfetti per le cucine e le zone pranzo.

Abbinamenti caldi

Tutti gli abbinamenti e i consigli sui colori caldi nell’arredamento – Pexels di Naim Benjelloun

Colori caldi nella zona giorno

Una parte della casa che necessita di molta cura ed attenzione da parte del proprietario di casa. Infatti, spesso, le zone giorno vengono dipinte di colori caldi, come il giallo, che rende l’area più accogliente e fresca. Può essere utilizzato per far risaltare il colore del mobili di casa.

Colori caldi nella zona notte

L’effetto dei colori caldi nella zona notte è un aspetto molto importante da considerare. Infatti, i toni più caldi sono sempre quelli più consigliati per conciliare al meglio il sonno. Per esempio, il cioccolato, il caramello, il beige. Tutti colori perfetti per essere inseriti nella camere matrimoniali. Colori che possono essere poi, abbinati con bianco dei tessuti, delle lenzuola.

Atmosfera accogliente

Tutti gli abbinamenti e i consigli sui colori caldi nell’arredamento – Pexels di Terje Sollie

Arredamento moderno e tonalità calde

Solitamente si pensa che, l’arredamento moderno e i colori più caldi non siano l’abbinamento ideale per la propria casa. Ma non è così, infatti, oggi è molto cosigliato questo abbinamento. Infatti, possono essere abbinati anche colori molto più naturali, che portino serenità e relax nelle mura di casa.

Gli abbinamenti perfetti

Dopo aver scelto il colore più adatto alla propria dimora, è bene conoscere i migliori abbinamenti possibili. Tra cui, l’arancione e bianco, perfetti insieme. Il giallo ocra e il marrone, un altro abbinamento perfetto. Il tortora con il cioccolato, ideale per un ottimo riposo. E il marrone con l’oro, molto chic ed elegante. A seconda dell’atmosfera che si vuole creare nella propria casa si opta per una combinazione piuttosto che un’altra. Un mix di toni più naturali o più caldi a seconda dei propri gusti d’arredamento. Perchè anche i mobili dovranno abbianrsi perfettamente con il contesto.

Soggiorno beige

Tutti gli abbinamenti e i consigli sui colori caldi nell’arredamento – Pexels di Curtis Adams

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Secondo i dati che CSIL, l’industria dell’arredamento ha recuperato negli ultimi anni, tra il 2000 e il 2021 le cose sono cambiate. Infatti, il settore dell’arredamento ha registrato una forte e decisa crescita. SI tratta di crica 500 milioni di dollari, che nel 2022 sono stati largamente separati. Per esempio, il mercato delle cucine ha subito un aumento del 12% nello scorso 2021.
  • Il mix perfetto tra toni caldi e toni neutri è proprio la combinazione tra il giallo e il grigio chiaro. Infatti, è il duo prediletto dagli esperti di settore, gli architetti. Fare colazione, la mattina, su una penisola di colore giallo guardando il contrasto che si crea con il muro grigio, risulta essere il mix perfetto.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi su
Scritto da

Scrittrice, redattrice e agente immobiliare. Esperta del settore casa e sostenibilità. Specializzata in progettazione di giardini e laureata in Comunicazione. Da sempre, scrive e parla di arredamento, case e giardini. Amante del mondo vintage, country e in particolare, dell'arredamento antico inglese.