Viaggiare in camper: una lista delle migliori marche

Che sia un furgonato o un motorhome, partire in camper alla scoperta di posti nuovi è sicuramente un modo diverso di organizzare le vacanze. Il camper è una casa in miniatura (anche di lusso), in versione mobile, in cui non manca assolutamente nulla. La voglia di viaggiare e trascorrere le proprie vacanze in camper negli anni è cresciuta notevolmente: il camper quest’anno, grazie alla sua versatilità, sarà probabilmente il protagonista delle vacanze italiane in quanto consente di gestire con comodità e in sicurezza ogni spostamento. Ecco una lista delle migliori marche di camper.

Si può vivere in un camper?

Una lista delle migliori marche di camper

Piccolo o molto spazioso, realizzato in uno stile moderno o vintage, di lusso o con il minimo necessario: il camper è un veicolo perfetto sia per brevi tragitti che per viaggi molto lunghi. Per scegliere al meglio sull’acquisto di un camper è necessario valutare non solo i dettagli estetici ma anche e soprattutto le caratteristiche legate alla meccanica e al motore.

Arca

Arca è un marchio italiano nato nel 1959. Costituisce il simbolo dell’italianità in tutti i suoi aspetti: tecnologia in evoluzione, comodità e lusso si fondono in una vettura versatile e performante. La gamma Arca dispone di modelli mansardati, semi integrali e motorhome. Il valore economico dei camper Arca mansardati può arrivare può arrivare fino agli 85 mila euro.

Laika

Anche Laika è un marchio tutto italiano. Dal 1964 progetta vetture disegnate per l’avventura, con accessori semplici e linee essenziali o di lusso. La gamma Laika è composta da profilati e motorhome. I modelli firmati Laika presentano elementi impermeabilizzanti, a prova di gelo, rivestimenti in vetroresina e tanto altro. Gli ultimissimi profilati Kosmo forniscono grandi possibilità in termini di personalizzazione e offrono tecnologie all’avanguardia, come installazioni LED, e elementi di design di alta qualità. Mediamente un camper Laika può arrivare a costare intorno agli 80 mila euro.

Carthago

I camper Carthago sono probabilmente tra i camper migliori al mondo grazie agli innovativi materiali di costruzione, all’assemblaggio, alle capacità di carico, alla tecnologia del riscaldamento e dell’arredamento. Caratteristiche queste non esclusive dei modelli di lusso ma anche dei camper di dimensioni e peso contenuti e prezzo quindi più accessibile.

Lo stivaggio consente di caricare fino a 200 Kg in più con gli stessi ingombri. Il riscaldamento è a prova di inverni polari. Zero rumori e massima solidità. Costruzione dell’abitacolo che garantisce una visibilità ottimale durante la guida.

migliori marche di camper

Viaggiare in camper – shutterstock Di Andrey Armyagov

Hymer

Hymer è tra i leader tedeschi nell’ambito della produzione di camper, roulotte e furgoni camperizzati. Quelli firmati Hymer sono i camper più affidabili e meglio costruiti che è possibile trovare sul mercato. I camper Hymer offrono soluzioni tecniche originali ed esclusive. Si contraddistinguono per la particolare tecnologia Pual Hymer 2.0, protagonista nel telaio e nella scocca in alluminio dei camper; per la tecnologia invernale ERIBA, legata alle questioni di impermeabilizzazione e riscaldamento, e il sistema HYMER-Smart-Battery-System, un sistema energetico innovativo in grado di fornire all’utente una maggiore indipendenza durante il viaggio. Generalmente i prezzi dei camper Hymer vanno dai 65 ai 90 mila euro.

Vario

La peculiarità dei camper Vario è la possibilità di realizzare camper su misura, con una progettazione di alto livello e massina libertà compositiva. La tecnologia rappresenta l’elemento principale attorno al quale ruota la progettazione dei camper: dal sistema di climatizzazione all’elettronica, dai servizi di sicurezza al volante al comfort dell’utenza. I camper Vario sono sicuri e molto affidabili. I prezzi si attestano intorno agli 80 mila euro.

Consigli pratici per il primo viaggio in camper

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu? 

  • L’Italia è il Paese che assume un ruolo primario, a livello europeo, di destinazione preferita per vacanze in camper, sia per i turisti italiani che per quelli stranieri. Olanda, Germania, Austria e Francia sono i maggiori viaggiatori e i principali clienti del nostro Paese.
  • Nel nostro Paese il numero di camperisti continua a salire: le ultime stime parlano di circa 3 milioni di persone mentre oltre 2,6 milioni di proprietari di camper arrivano in Italia dall’estero.
  • La maggior parte dei camperisti italiani risultano possedere dei camper piuttosto datati perché immatricolati da più di 10 anni.
  • Nel 2014 le nuove immatricolazioni tra camper e caravan, si aggiravano intorno alle 4.300, il 2015 ha visto l’acquisto di oltre 4.700 mezzi e nell’anno successivo il dato si è alzato nuovamente arrivando circa alle 5.000 vendite. Tra il 2015 e il 2016 il mercato italiano ha visto un balzo di quasi il 14% di nuove immatricolazioni di camper.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Dottoressa in Lingue Moderne per il Web e specializzata in Giornalismo dell’Architettura e dell’Interior Design presso l’Accademia Telematica Europea