Quali sono le migliori caldaie a condensazione?

Sono sempre di più le persone che scelgono di installare le caldaie a condensazione sia per motivi di risparmio economico che per una questione energetica e di impatto ambientale.
Ma quali sono le migliori marche di caldaie a condensazione presenti sul mercato?

La caldaia a condensazione

La caldaia a condensazione è un tipo di caldaia molto efficiente e sempre più utilizzata per il riscaldamento degli ambienti domestici perché assicura un rendimento maggiore rispetto alle caldaie tradizionali e un risparmio economico importante in termini di consumo. Inoltre rappresenta una scelta ecosostenibile, perché meno inquinante.

Ma come funziona una caldaia a condensazione?

Una caldaia a condensazione è una caldaia ad acqua calda nella quale si crea la condensazione del vapore acqueo dei fumi di scarico. In questo modo si recupera il calore latente di condensazione e si ottiene una maggiore efficienza energetica rispetto ad una caldaia tradizionale.
Proprio per questo motivo, questa tipologia di caldaie rientrano anche in una serie di benefici fiscali messi in campo dal governo italiano per accelerare il processo di sostenibilità ambientale.

Vediamo quindi quali sono le migliori caldaie a condensazione del 2021 attualmente disponibili in commercio.

Smart home e sostenibilità: la casa intelligente aiuta a ridurre e monitorare i consumi

Le migliori caldaie a condensazione del 2021

Presentiamo di seguito un modello di caldaia a condensazione per ogni azienda. L’elenco in ordine alfabetico è stato realizzato sulla base delle recensioni di clienti e installatori, oltre che per il rapporto qualità/prezzo, la potenza, la classe energetica e il servizio di assistenza al cliente.

Ariston Alteas One Net

Alteas One Net è la più avanzata delle caldaie a condensazione Ariston, in grado di garantire performance elevate e di lunga durata e la massima efficienza. Grazie alla sonda esterna e al termostato di serie CUBE è possibile raggiungere la classe A+ e risparmiare in bolletta. Con Alteas ONE NET basta la tua voce per gestire il comfort di casa, grazie all’integrazione dell’App Ariston NET con Google home e Amazon Alexa.

Beretta My SMART

La MySMART è dotata di serie del “Comando Comfort BeSMART WIFI”. Questa caldaia a condensazione viene fornita con APP android e iOS utili per la gestione remota. Tra le caratteristiche di punta di questo modello troviamo un’altissima capacità di modulazione e un nuovo scambiatore di calore condensante in alluminio ad alta portata. Tra gli accessori si possono trovare un cronotermostato settimanale, un WiFi Box per connetterla in internet, modem per schede GSM e un amplificatore di segnale WiFi.

Bosh Condens 2200 W

Condens 2200 W è la nuova caldaia murale a condensazione compatta e versatile per riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria. Garantisce un rendimento stagionale pari al 94%, il massimo ottenibile da una caldaia a condensazione. Se abbinata ad un termoregolatore modulante con funzione climatica è inoltre in grado di raggiungere la Classe A+

caldaie a condensazione

Quali sono le migliori caldaie a condensazione – Foto Di Stokkete da Shutterstock

Riello Start Condens 25

Start Condens è la nuova proposta murale a condensazione Riello per utenze domestiche di piccole e medie dimensioni. Il nuovo scambiatore compatto condensante in alluminio garantisce efficienza e riduzione delle emissioni inquinanti. È installabile anche all’esterno in luogo parzialmente protetto. È disponibile con potenze da 25 e 29 kW. Funzione “Inverno con Pre-riscaldo”: permette di mantenere in temperatura lo scambiatore sanitario riducendo i tempi d’attesa durante il prelievo (attivabile dall’utente).

Vaillant EcoTec Pure

EcoTEC pure VMW è una caldaia murale a condensazione da interno. Il nuovo design di ecoTEC pure richiama immediatamente la qualità e la affidabilità che caratterizza il DNA di Vaillant.
La facilità nella gestione grazie ad una serie di comandi ed un display molto semplificati la rendono adatta ad ogni tipologia di clientela
. Soluzione per riscaldamento e acqua calda sanitaria, consumi ridotti grazie a pompa ad alta efficienza, semplicità di gestione e dimensioni ridotte.

Riscaldamento a pavimento: pro e contro

Bonus caldaia

Anche per il il 2021 se devi cambiare la caldaia puoi richiedere il bonus caldaia. È un incentivo statale che permette di recuperare tra il 50 e il 110% delle spese. Il denaro può essere recuperato sulla dichiarazione dei redditi, come sconto in fattura o tramite cessione del credito.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Divido il mio tempo tra la mia professione di comunicatore pubblico e l’arte della danza contemporanea, che pratico fin dall’infanzia e che mi porta sui palcoscenici italiani come danzatore e coreografo. Sono un appassionato di new media con particolare riguardo alla comunicazione pubblica e istituzionale: la partecipazione, la trasparenza, la reputazione sono le aree di maggiore interesse. Ho iniziato molto tempo fa con importanti incarichi nella pubblica amministrazione, passando da progetti di consulenza e formazione in ambito pubblico sul posizionamento di nuovi servizi al cittadino alla ideazione di format culturali. Mi piace pensarmi un divulgatore di best practices nell'innovazione sociale e nel public branding. Attualmente lavoro presso l'Università degli studi di Milano-Bicocca nell'Area Affari Istituzionali e Comunicazione. L’incontro con Habitante è un’avventura di scrittura che mi permette di raccontare, con stimoli nuovi, i mondi che ho conosciuto e imparato ad apprezzare negli anni.