Vai al contenuto
Le iniziative sostenibili nel mondo sostenibilità alimentare

Le iniziative sostenibili nel mondo: sostenibilità alimentare

Condividi L'articolo su

La sostenibilità alimentare si sta affermando tra le iniziative sostenibili nel mondo. Questo modello alimentare responsabile, il cui obiettivo è quello di garantire l’accesso alle risorse alimentari a tutta la popolazione mondiale, senza compromettere le condizioni del Pianeta, si sta diffondendo sempre di più.

Sostenibilità alimentare e alimentazione sostenibile

L’innovativo modello della sostenibilità alimentare oltre a garantire la sicurezza alimentare di tutte le persone a livello globale, promuove soluzioni green per ridurre l’impronta ecologica e diminuire la carbon footprint. Quindi, concerne il modo in cui si produce e si consuma cibo, facendo attenzione a come determinate lavorazioni incidono in maniera determinante sul riscaldamento globale. Inoltre, il concetto di sostenibilità alimentare ingloba in sé il concetto si alimentazione sostenibile. Non a caso predilige una dieta ecosostenibile grazie alla scelta di prodotti di qualità.

Secondo la FAO, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura, la definizione di alimentazione sostenibile è un modello agroalimentare accessibileinclusivo che si integra alla perfezione con le dinamiche ambientali. In particolare, questo nuovo modello alimentare si basa sull’obiettivo di individuare i possibili sistemi alimentari sostenibili, in grado di soddisfare il corretto fabbisogno nutrizionale dell’intera popolazione producendo il minore impatto ambientale possibile.

Le iniziative sostenibili nel mondo: i consigli della FAO per un’alimentazione green

Cos’è la sostenibilità alimentare

La sostenibilità alimentare è un sistema di produzione e consumo ecocompatibile e socialmente responsabile, con il quale garantire la sicurezza alimentare di tutte le persone sul Pianeta e un impatto ambientale minimo. Per realizzare questo complesso obiettivo, grazie al programma delle Nazioni Unite di Sviluppo Sostenibile si tenta di armonizzare le misure nazionali e locali dettando obiettivi comuni legati ai temi della sostenibilità per promuovere un modello comune di alimentazione sostenibile che concerne:

  • consumo alimentare responsabile;
  • riduzione degli sprechi alimentari;
  • sicurezza alimentare.
Le iniziative sostenibili nel mondo sostenibilità alimentare
Le iniziative sostenibili nel mondo sostenibilità alimentare – shutterstock foto di Raul Mellado Ortiz

Alimentazione e sostenibilità: Agenda 2030

All’interno dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite sono chiariti gli obiettivi della sostenibilità alimentare. Prima di ogni cosa, questo modello promuove un accesso più equo ai prodotti alimentari per realizzare distribuzione più democratica delle risorse. Allo stesso tempo ha l’obiettivo di ridurre gli sprechi alimentari per aumentare la sicurezza alimentare, contrastare la malnutrizione e ridurre l’impronta idrica, attraverso campagne informative di sensibilizzazione della popolazione e interventi di ottimizzazione dei sistemi di produzione, lavorazione, distribuzione e ristorazione. Infine, attraverso il concetto di sicurezza alimentare si toccano diversi ambiti, dalla diminuzione degli sprechi alla preservazione delle risorse naturali. Ciò per aiutare varie comunità locali ad affrontare problematiche relative ai cambiamenti climatici, causati dal riscaldamento globale, e alle condizioni complesse del territorio.

Pertanto, le Nazioni Unite, attraverso il raggiungimento della sicurezza alimentare, il miglioramento della nutrizione della popolazione mondiale e la promozione dell’agricoltura sostenibile intendono sconfiggere la fame nel mondo. Tuttavia, nonostante stia causando gravi danni alla società e all’ambiente, l’agricoltura è un settore economico strategico su cui investire in quanto fornisce lavoro e mezzi di sostentamento ad oltre il 40% della popolazione globale.

Agricoltura 4.0 e il consumo responsabile in Italia

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • In base agli ultimi dati della FAO, nel mondo sono 690 milioni le persone che soffrono la fame, quindi quasi il 9% della popolazione globale deve fare i conti con difficoltà di tipo alimentare. Inoltre, il settore alimentare è responsabile del 30% delle emissioni globali di gas serra e provoca un significativo impatto ambientale in termini di inquinamento del suolo, dell’acqua e dell’atmosfera.
  • Secondo l’Unione Europea soltanto in Europa vengono sprecati circa 87,6 milioni di tonnellate di cibo ogni anno.
  • Oggi, alimentazione e sostenibilità ambientale sono due obiettivi essenziali dei programmi di sviluppo, ritenuti cruciali da piani come l’Agenda 2030 di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite e le strategie agroalimentari dell’Unione Europea inserite nel Green Deal europeo.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News