Che materiale è il Corten? Alla scoperta delle sue proprietà

Osserviamo che materiale è il Corten, analizzandone proprietà, caratteristiche e i vari contesti in cui può essere utilizzato.

Progetti e idee di recupero architettonico

Che materiale è il Corten?

Il Corten è un acciaio particolarmente versatile e con particolari caratteristiche sia a livello strutturale che estetico. Questo innovativo materiale, infatti, è in grado i resistere alla corrosione, alla trazione e possiede un bassissimo contenuto di lega.

Esso è stato brevettato negli anni Trenta ed è da allora impiegato per moltissime applicazioni. Il Corten oggi viene utilizzato per:

  • I trasporti.
  • L’edilizia.
  • L’architettura ed il design.
  • La viabilità.
  • La meccanica (utilizzato per rivestire cisterne e containers).

Questa tipologia di acciaio, poi, è in grado di auto-proteggersi dalla corrosione. Infatti, grazie ad una polvere composta da ossidi, rilasciata durante il processo di ossidazione, il Corten arriva ad avere uno strato poroso ed uno impermeabile.

Il colore di questo particolare materiale, poi, possiede tonalità che variano dal rosso, al marrone, all’arancione, proprio come la ruggine. La sua superficie è opaca ma particolarmente uniforme.

Infine, il materiale, in base alle sue caratteristiche, può essere di tre tipi: il Tipo A, utilizzato in architettura; il Tipo B utile per applicazioni strutturali; il Tipo C adatto per quelle strutture che vengono continuamente sollecitate.

Che materiale è il corten - caratteristiche

Che materiale è il corten? Alla scoperta delle sue proprietà – immagine di Unsplash di fabio santaniello

I pro

Sono svariati i vantaggi del Corten. Tra cui:

  1. Il costo ridotto rispetto alle altre tipologie di acciai. Questo a causa del suo spessore e del peso elevato.
  2. La resistenza alla corrosione e strutturale. Negli anni il suo aspetto diventa ricercato da designers ed architetti.
  3. La sua lunga vita.
  4. Il suo essere completamente naturale e quindi in grado di sostenere l’ambiente.
  5. Il suo non essere soggetto a deformazioni.
  6. Richiedere una manutenzione minima, proprio grazie alle sue caratteristiche.

I contro

I contro del Corten sono veramente pochi, è un materiale versatile, con caratteristiche particolari che si rivela utile in moltissimi ambiti. Però, è bene sapere che se bagnato questo materiale rilascia macchie rosse sulle superfici vicine. Per questo è importante inserirlo in maniera strategica, riscendo, così, a minimizzare le colate di ruggine rilasciate.

Tecnica gridshell: architettura e legno che si uniscono

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Il metallo più presente in natura è l’alluminio, mentre tra i più utilizzati troviamo il ferro.
  • In Italia sono presenti oltre 150 mila architetti. Solo nel nostro Paese ci sono un terzo dei professionisti totali europei.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Dottoressa in Scienze dell'Educazione e della Formazione