Soggiorno in stile classico moderno: come arredare casa secondo questa tendenza

Realizzare un soggiorno in stile classico moderno può essere un’ottima soluzione per unire elementi decorativi eleganti a un ambiente luminoso.

Quali sono le migliori marche di mobili classici?

Un soggiorno in stile classico moderno

Scegliere lo stile classico moderno per arredare il proprio living può essere un’ottima idea per donare all’ambiente una fantastica atmosfera.

Per realizzare un soggiorno in questo stile sarà necessario seguire alcune linee guida ed elementi che lo caratterizzano. Tra questi troviamo:

  • Arredi ed elementi decorativi classici, composti da decorazioni eleganti.
  • Pareti con decorazioni in rilievo, prediligendo forme geometriche, delineando i contorni di muri ed arredi.
  • Il velluto come materiale per poltrone e cuscini: questo permetterà di scegliere elementi moderni, dando un tocco di classicità.
  • Un tavolo in legno per consumare i pasti, magari con particolari piedi ricurvi ed elaborati.
  • Cornici e specchi di color oro ed argento non dovranno mancare, impreziosendo le pareti del soggiorno.
  • Grossi lampadari di cristallo al centro dell’ambiente: eleganti e protagonisti indiscussi del living classico moderno.
  • Tappeti moderni, sulle tonalità delle sedute, per donare quel tocco di modernità.

Questo stile, infine, riuscirà a rendere la vostra casa luminosa, elegante ed allo stesso tempo funzionale.

Soggiorno in stile classico moderno - arredare

Soggiorno in stile classico moderno: come arredare casa con questo stile – immagine di Unsplash di Sidekix Media

Uno stile che unisce due epoche

Lo stile classico, oggi sempre più scelto per l’arredo d’interni, deriva da epoche ormai lontane in cui i decori e lo sfarzo erano un elemento fondamentale. Inoltre, si preferivano linee eleganti, ma soprattutto morbide e sinuose. Ogni cosa era pensata nel minimo dettaglio.

Al contrario, lo stile moderno, si rifà al nostro presente, prediligendo elementi d’arredo più sobri e minimalisti e ricercando spazi e luminosità. Tutto si rivela, dunque, più ordinato e volto alla funzionalità.

L’unione di questi due stili oggi, poi, rappresenta un’originale soluzione, capace di creare meravigliosi effetti e contrasti. Un ambiente unico luminoso, funzionale, elegante e ricercato.

Infine, è bene sottolineare che l’impronta di questo ambiente viene data dalla modernità, seguita da una classica ricercatezza dei dettagli in maniera sinuosa.

Quali sono i tessuti innovativi per l’arredo moderno

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Oltre il 36% degli italiani sceglie per la propria casa lo stile moderno, il 30%, al contrario, predilige uno stile tradizionale. Meno amati, invece, risultano essere lo stile rustico (10%) e quello scandinavo (4%).

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Post Tags
Share Post
Written by

Dottoressa in Scienze dell'Educazione e della Formazione