Quali sono le migliori marche di mobili classici?

Buona parte degli italiani, più del 30%, nonostante i tanti stili d’arredamento oggi disponibili, rimane legata al classico. Vediamo quali sono le migliori marche di mobili classici che troviamo sul territorio nazionale.

Pillole di Interior Design: arredare il soggiorno di casa in stile classico

Quali sono le migliori marche di mobili classici?

L’Italia è sempre stata un Paese in cui si è dato grande valore all’artigianato e al lavoro manuale in genere. L’artigianato italiano rappresenta una storia fatta di tradizioni e mestieri tramandati da generazione in generazione. Nonostante l’arrivo di colossi del settore arredamento sono molti coloro che ricercano mobili classici fatti a mano dal sapore d’altri tempi. Ecco l’elenco delle migliori marche di arredi classici.

Mobili classici - divano chesterfield

Quali sono le migliori marche di mobili classici? – SHUTTERSTOCK di YKvisual

Arredamento in stile classico

Lo stile classico è decisamente intramontabile e inconfondibile. Eleganza e raffinatezza sono sicuramente le parole chiave di questo stile d’arredamento. Nell’arredo classico l’importanza non viene data alla funzionalità o alla tecnologia ma alla bellezza autentica del mobilio e alle sue finiture. Non è infatti un caso che uno dei materiali più impiegati nell’arredamento classico sia proprio il legno, ne sono un esempio il mogano, la quercia, il faggio e il ciliegio. Gli altri materiali generalmente utilizzati sono il marmo per i pavimenti, il vetro e il cristallo sia per oggettistica decorativa che per gli elementi d’illuminazione come i lampadari.

Nello stile classico le linee e le forme sono ricercate non solo nei complementi d’arredo ma anche nella struttura architettonica della casa. Questa, difatti, è spesso impreziosita da colonne, archi o ampie volte. I colori utilizzati per le pareti sono tenui ma non bianchi, ne sono un esempio il tortora, il crema e il beige. Quindi in buona sostanza lo stile classico da la precedenza sempre all’estetica, per questo è indispensabile la presenza in casa di pezzi d’arte come quadri con cornici importanti o pezzi iconici dell’arredamento classico.

Gli stili di tendenza per il prossimo autunno

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Tra i pezzi iconici che non possono mancare in una casa dallo stile classico ci sono di certo: la sedia Vitra, il divano Chesterfield e il tavolo di legno.
  • Capita di non riuscire a scegliere in maniera definitiva un certo stile. Per questo in molti oggi ricorrono al “mix and match”, si tratta sostanzialmente di attingere sia dallo stile classico che da quello moderno. I due stili vengono così mixati con lo scopo di creare un arredo del tutto nuovo e personalizzato

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Biologa