Vai al contenuto
Realizzare una libreria - progetto

Realizzare una libreria: come progettarla nella maniera corretta

Condividi L'articolo su

Realizzare una libreria è un’ottima idea per aver accesso ai nostri libri in qualsiasi momento. Scopriamo come progettarne una per la propria casa.

Pillole di storia nel design: la libreria 838 Veliero di Franco Albini

Come realizzare una libreria

I libri sono da sempre un mondo da scoprire, affascinanti e piacevoli per trascorrere il tempo. Proprio per questo è sempre bello avere uno spazio in casa da poter dedicare loro. Sono moltissime le abitazioni dotate di un’affascinante libreria. Ma come si fa per realizzarne una?

Per prima cosa è bene sapere che questo spazio dedicato ai libri può essere creato all’interno di ogni ambiente della casa. Dalla camera da letto, al soggiorno, al disimpegno, ogni posto è buono per inserire una libreria.

Una volta individuato l’ambiente in cui creare un piccolo angolo di paradiso è bene pensare alle dimensioni. Queste ultime dipendono, innanzitutto, dallo spazio disponibile e dalla quantità di libri che si possiedono.

Per comprendere al meglio lo spazio che tutti i nostri libri occuperanno, poi, è possibile metterli in fila, osservandone il volume complessivo. 

Inoltre, generalmente, una libreria è profonda all’incirca 30 cm. Grazie a questa misura è possibile sfruttare al meglio gli spazi, senza lasciarne di vuoti.

La forma e la larghezza dipendono dagli spazi a disposizione. Quando si progetta una libreria, infatti, si tendono ad utilizzare anche gli angoli più nascosti. Solitamente, però, i moduli vanno dai 30 cm fino ad arrivare ai 120 cm per le strutture più importanti. 

Infine, c’è l’altezza. Quando si considera questo dato è importante comprendere come desideriamo sfruttare la nostra libreria. Una struttura posta a fianco al divano, infatti, sarà alta all’incirca 80 cm, mentre una da muro all’interno di uno studio può arrivare fino ai 250 cm.

Realizzare una libreria - progetto
Realizzare una libreria: come progettarla nella maniera corretta – immagine di Unsplash di darren richardson

Dove posizionarla: le idee originali

Oggi le librerie sono un elemento d’arredo capace di dare un tocco in più alla nostra casa. 

Sono sempre di più, infatti, coloro che decidono di inserirne una bifacciale all’interno di un open space, utile a dividere i locali.

Anche all’interno di monolocali, poi, è originale creare una libreria posizionata al di sopra delle finestre e delle porte, utilizzando semplici mensole. In alternativa, è un’ottima idea realizzarne una a ponte, magari disposta sopra al letto.

Insomma, una libreria è ottima per mantenere ordinati tutti i nostri amati libri, ma anche un alternativo elemento d’arredo per le nostre case.

Ritrovare l’equilibrio: piccole abitudini che ti cambiano la vita

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News