Vai al contenuto
Festività 2022 - ponti

Festività 2022: tutte le date in rosso e i ponti dell’anno presto in arrivo

Condividi L'articolo su

Ecco il calendario delle festività 2022. Un anno più generoso, rispetto al 2021, in tema di ponti e weekend lunghi, per godere di qualche giorno di stop.

Le mete italiane più belle per trascorrere il Capodanno fuori casa

Le festività 2022

Il 2022 è ormai alle porte e con esso ad attenderci sono le festività pronte ad accogliere questo nuovo anno.

Il 2021, purtroppo, in tema di festività non è stato particolarmente generoso: molti ricorrenze sono cadute di sabato o di domenica, non permettendo ponti. Al contrario, l’anno che verrà ci porterà qualche giorno in più di stop, ottimo per organizzare gite fuori porta o piccoli viaggi.

Già durante il mese di gennaio, in occasione dell’Epifania che cadrà di giovedì, sarà possibile cogliere l’occasione per sfruttare il ponte.

Ecco le festività principali dell’anno che verrà:

  • Sabato 1 gennaio: Capodanno.
  • Giovedì 6 gennaio: Epifania.
  • Domenica 17 aprile: Pasqua.
  • Lunedì 18 aprile: Pasquetta.
  • Lunedì 25 aprile: Festa della liberazione.
  • Domenica 1 maggio: Festa dei lavoratori.
  • Giovedì 2 giugno: Festa della Repubblica.
  • Lunedì 15 agosto: Ferragosto.
  • Martedì 1 novembre: Giorno dei Santi.
  • Giovedì 8 dicembre: Immacolata.
  • Domenica 25 dicembre: Natale.
  • Lunedì 26 dicembre: Santo Stefano.
  • Sabato 31 dicembre: San Silvestro.
Festività 2022 - ponti
Festività 2022: tutte le date in rosso ed i ponti dell’anno presto in arrivo – immagine di Unsplash di jeshoots com

I ponti 2022

Come si può osservare dal calendario delle festività 2022, molte ricorrenze cadranno di lunedì, martedì e giovedì, permettendo ponti e weekend lunghi.

Ad iniziare dell’Epifania, sarà possibile gustare ben quattro giorni di stop con un solo giorno di ferie. Sarà l’ occasione giusta per poter staccare la spina dal lavoro e dai pranzi e cene natalizi. Un momento perfetto, quindi, per rilassarsi con la propria famiglia.

L’inizio giusto, insomma, per affrontare al meglio un nuovo anno fatto di lavoro, obiettivi e soddisfazioni personali.

La Festa della Liberazione, poi, permetterà di godere di un weekend un po’ più lungo del solito, perfetto per gustare i primi attimi di primavera.

L’anno che presto inizierà, infine, ci permetterà di sfruttare solamente il pone dell’Immacolata, che cadrà di giovedì. Purtroppo, Natale e Santo Stefano si festeggeranno di sabato e di domenica, non lasciando spazio a ulteriori giorni di stop.

5 cose che (forse) non sai sul Natale

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Sono più di 10 milioni gli italiani che hanno deciso di viaggiare per le festività natalizie. Di questi, il 94% rimarrà in Italia, mentre i restanti hanno scelto luoghi esteri per trascorrere questi giorni.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News