Vai al contenuto
arredare casa con stile spendendo poco

Come arredare casa con stile senza spendere troppo

Condividi L'articolo su

Arredare casa con stile senza spendere troppo: ecco un obiettivo comune a tantissime persone. La cosa non deve sorprendere. Dopotutto, come ben si sa, la casa è il nostro nido e, soprattutto negli ultimi due anni, la viviamo molto di più in quanto, in molti casi, rappresenta anche il luogo di studio e/o di lavoro. Ora però bando alle chiacchiere: vediamo assieme qualche consiglio semplice per renderla speciale senza perdere di vista il portafoglio!

Trend Colori 2022: come la Pandemia ha influenzato il mondo

Viva gli arredi multiuso

Una dritta semplice ed efficace per arredare casa con stile senza spendere cifre eccessive è quella del ricorso alle soluzioni multiuso. Si potrebbero fare tantissimi esempi al proposito. Uno di questi chiama in causa un grande classico dell’ambiente living, ossia il pouf. Questo accessorio ha una triplice funzione. Può essere infatti utilizzato come poggiapiedi, ma anche come seduta o, se ha le caratteristiche adatte, anche come letto supplementare per gli ospiti.

Da non dimenticare è anche la possibilità di trovare in commercio pouf caratterizzati dalla presenza, sui lati, di tasche che possono essere utilizzate per riporre delle riviste. Non c’è che dire: tre – quattro per la precisione – funzioni fondamentali a livello pratico in un solo elemento rappresentano qualcosa di fantastico! Ah, e abbiamo fatto solo uno dei tanti esempi possibili. Il mondo dei mobili e degli accessori multiuso è tutto da scoprire!

Spazio alle mensole

Quando si parla dei consigli per arredare casa con stile e senza spendere troppo, un doveroso cenno va dedicato alle mensole. Dettagli fondamentali nel momento in cui si ha a che fare con spazi piccoli, permettono di dare carattere a diversi ambienti. Come mai? I motivi sono diversi. Da un lato, infatti, le mensole regalano quel tocco di colore che ha sempre il suo perché. Dall’altro, invece, possono essere utilizzate per riporre soprammobili o vasi con fiori, dando così spazio a piccoli squarci di bellezza che non possono non incantare chi vive tutti i giorni un determinato ambiente, ma anche coloro i quali lo visitano come ospiti.

Letto con contenitore? Sì, grazie!

Facciamo un salto in camera da letto parlando di un elemento a dir poco prezioso per chi ama arredare la casa con gusto ma non vuole spendere troppo. Di cosa stiamo parlando? Del letto con contenitore! Questa soluzione d’arredo è a dir poco speciale. Lo spazio sotto al materasso – che in molti casi è davvero molto ampio – permette di riporre abiti e biancheria. Se poi ci si ingegna un po’ e si utilizza il trucco del sottovuoto, si ottimizza ulteriormente lo spazio e sì, si può anche risparmiare evitando l’acquisto di mobiletti e/o cassettiere.

Sfrutta il web

Il web è una vera miniera per chi ha il desiderio di arredare casa mettendo in primo piano sia lo stile, sia il risparmio. Sono diverse le strade da considerare per sfruttarne al massimo i vantaggi. Il primo prevede il fatto di visitare il proprio negozio di mobili online preferito e di procedere all’acquisto.

Attenzione: c’è molto di più! Un suggerimento tanto semplice quanto utile prevede il fatto di iscriversi alle newsletter degli e-commerce. In questo modo, si può usufruire di interessanti sconti. Alcuni portali li mettono a disposizione già dal primo ordine dopo la sottoscrizione.

Anche i social hanno il loro perché quando si punta ad arredare casa con gusto senza spendere troppo. Sono infatti diversi i gruppi in cui gli iscritti regalano oggetti di vario tipo – anche mobili e complementi d’arredo – che non utilizzano più. Ovviamente rispetto agli e-commerce di grandi brand o ai rivenditori ufficiali richiedono un po’ più di tempo per scremare le offerte serie da quelle che, invece, non valgono la candela.

Con la giusta dose di pazienza, però, si possono portare a casa occasioni a dir poco interessanti.

Come arredare casa in base al tuo segno zodiacale

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News