Vai al contenuto
Color Corallo

Scopri come arredare la tua casa con il color corallo

Condividi L'articolo su

Utilizzare le diverse gradazioni di color corallo nell’arredo della propria casa rende gli ambienti accattivanti e in grado di sorprendere. Infatti, grazie alle sue diverse tonalità è possibile ottenere un risultato prezioso e ricercato.

Il color corallo, da sempre utilizzato nel settore dell’abbigliamento e della gioielleria, oggi è largamente usato anche nell’arredo d’interni per creare un’atmosfera allo stesso tempo energica e rilassante. Ciò grazie alle sue varie gradazioni che lo rendono estremamente versatile. In particolare, la gradazione di rosa è quella più comune e più utilizzata nel mondo dell’arredo. Mentre il color corallo nella sua gradazione rossa è utilizzato specialmente nella gioielleria.

Color Corallo
Color Corallo: Scopri Tutte le Idee per la Casa! – pexels derwin edwards

Il color corallo per tingere le pareti di casa

Nell’interior design il color corallo è ampiamente utilizzato per tingere le pareti di casa. Infatti, tra le sue qualità intrinseche ci sono, come detto, la capacità di rendere gli ambienti estremamente eleganti e allo stesso tempo quella di infondere relax, se scelto nei suoi toni più soft. Ecco come utilizzarlo sulle pareti di casa, stanza per stanza.

Color Corallo
Color Corallo: Scopri Tutte le Idee per la Casa! – pexels – max vakhtbovych

Tingere le pareti della cucina con il color corallo

Il color corallo è perfetto da utilizzare per tingere le pareti di una cucina in stile rustico e dai tratti Bohemian chic, specialmente se abbinato al legno con inserti dorati. Materiale che è in grado di farlo risaltare. Il risultato finale è un ambiente caldo e accogliente in grado di infondere relax e migliorare la convivialità anche mentre si cucina.

Effetto Grigio Perla: scopri le nostre idee

Utilizzare il color corallo in bagno

Utilizzare il color corallo per tingere le pareti del bagno per molti è una scelta alternativa e fuori dagli schemi. Quindi, chi non se la sente di utilizzare questa tinta sulle pareti, può scegliere di installare il lavabo e i sanitari in color corallo. Il risultato è un bagno di stile intimo e accogliente che sa sorprendere con la sua estrema eleganza. Inoltre, se abbinato a contrasto con il pavimento garantisce un risultato piacevole.

Color Corallo
Color Corallo: Scopri Tutte le Idee per la Casa! – celine lityo – unsplash

Il color corallo in camera da letto

Nelle sue diverse gradazioni questa tinta si addice anche alla camera da letto. Prima di ogni cosa per il relax che è in grado di infondere, ma anche perché combina alla perfezione lo stile vintage con quello moderno. Il risultato, anche in questo caso, è in grado di infondere tranquillità sia di notte, che per semplici riposi pomeridiani.

Color Corallo
Color Corallo: Scopri Tutte le Idee per la Casa! – pexels rachel claire

Arredare il salotto in questa elegante colorazione

Questa elegante colorazione si presta molto bene agli abbinamenti a contrasto specialmente in salotto. In questo ambiente, per esempio, se utilizzato sulle pareti, può essere abbinato ad un pavimento di marmo. Ed anche ad un semplice tappeto a scacchi o dalla texture geometrica. In questo modo il contrasto fa sembrare le pareti più ampie. Inoltre, in un salotto dallo stile classico, se si desidera ottenere un risultato elegante, il color corallo, che è estremamente versatile, è perfetto per essere utilizzato anche come colorazione per le sedute.

Complementi d’arredo e mobili in color corallo

Come visto fin ora, sono molteplici le possibilità per poter utilizzare il color corallo nell’arredo degli interni con stile. Inoltre, anche le combinazioni di colori sono svariate. Oltre all’abbinamento a contrasto con forme geometriche e a scacchi black and white, quello al color turchese permette di portare un tocco di vivacità negli ambienti specialmente durante il periodo estivo.

Color Corallo
Color Corallo: Scopri Tutte le Idee per la Casa! – pexels max vakhtbovych

Abbinare le diverse gradazioni di corallo ad altre tinte

Chi desidera enfatizzare l’aspetto rilassante negli ambienti può scegliere di arredare gli interni abbinando il corallo al bianco, e in generale a tinte chiare e neutre. Mentre, chi ha l’obiettivo di portare una ventata di brio, può tingere le pareti alternando al corallo il rosso.  L’importante però è inserire gli altri complementi d’arredo in tonalità neutre e giocare con i contrasti, altrimenti l’ambiente risulterebbe troppo piatto.

Estremamente piacevoli sono le combinazioni di questa tinta con il color pesca, specie se si decide di utilizzarle in salotto e in cucina. Mentre, nella sua colorazione più tendente all’arancione è perfetto per arredare gli spazi in cui di solito ci si rilassa. Specie se abbinato alle diverse gradazioni di blu, per creare uno stile elegante e ricercato.

Abbinamenti per la casa: utilizzare l’arancione nell’arredamento

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Il Corallo è un antico colore marino il cui nome deriva dai coralli rosa, arancioni e rossi che crescono anche nelle acque del mar Mediterraneo al largo delle coste dell’Algeria. Il suo colore complementare è il turchese.
  • In Talia, in particolare in Sicilia, il corallo è detto anche oro rosso. Questo è utilizzato per la produzione di preziosi gioielli che presentano un colore che varia dall’arancio scuro al giallo con striature talvolta nere. Infatti, può arrivare a costare anche 1000 euro al grammo.
  • Il Corallo rosa Bokè (o Pelle d’Angelo) è quello piùcostoso e solo un esperto riesce a distinguerlo.
  • Secondo la classifica del Cribis, le regioni italiane dove si concentrano le maggiori aziende del sistema arredamento sono la Lombardia (14,9%), la Campania (11%), il Veneto (9,8%), il Lazio (8,7%) e la Sicilia (8,1%). Mentre, per quanto riguarda la vendita al dettaglio la provincia di Roma in vetta con 8263 aziende, seguita dalla provincia di Napoli (7928) e Milano in terza (5429).

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News