Vai al contenuto
Comprare Casa al mare con poco budget

Acquistare una casa al mare senza soldi: ecco come fare

Condividi L'articolo su

Acquistare una casa è sicuramente un investimento di grande valenza. Eppure, al giorno d’oggi, esistono diversi modi per compare casa al mare senza soldi.

Al giorno d’oggi, sempre più persone desiderano poter vivere in un’area di mare. Di seguito alcuni consigli e suggerimenti per comprare casa al mare senza soldi e senza un capitale a cui fare riferimento.

Come è possibile comprare casa al mare senza soldi?

Negli ultimi anni, il desiderio di vivere in una casa vicino al mare è sempre più comune. Eppure, spesso questo desiderio va a scontrarsi con la realtà, dove per acquistare un immobile è necessario una grande investimento e una liquidità disponibile. Si parla, infatti, di una somma che, in linea generale, si aggira intorno ai 150 mila o 200 mila euro, cifra che ovviamente può cambiare in base a diversi fattori. Nonostante ciò, esistono diversi modi e soluzioni da poter adottare per acquistare un immobile senza una grande liquidità disponibile.

comprare casa al mare senza soldi
Comprare Casa al mare Senza Soldi La Guida Completa – Foto di Canva

Ecco le soluzioni principali per comprare casa al mare

Al giorno d’oggi, acquistare un’immobile al mare senza avere una grande somma di denaro disponibile è possibile tramite alcuni accorgimenti. Si tratta di diverse soluzioni di cui possono beneficiare sia i giovani che i più anziani. Di seguito la lista delle soluzioni principali da seguire se si desidera acquistare una casa al mare.

Mutuo 100% o 95% per compare casa al mare senza soldi

Se si desidera acquistare una casa a mare, una buona idea potrebbe essere quella di fare richiesta di un mutuo. Nello specifico, è possibile fare riferimento ai mutui al 100% o ai mutui al 95%. Parlando dei primi, si tratta di mutui difficili da ottenere da parte della banca. In genere, quest’ultima lo concede nel momento in cui il richiedente possiede almeno un capitale pari al 20% del valore dell’immobile. In alternativa, è possibile optare per il mutuo al 95%. Si tratta di una soluzione ideale per chi possiede un piccolo capitale che può investire per l’acquisto dell’immobile. In questo caso, è necessario avere un garante di riferimento. Proprio per questo, questa tipologia di mutuo è molto più facile da ottenere, in quanto la banca, che sia con i pagamenti del richiedente o con i pagamenti del garante, non perderà i soldi.

comprare casa al mare senza soldi
Comprare Casa al mare Senza Soldi La Guida Completa – Foto di Canva

Mutuo sulla prima casa con garante

Come già anticipato, la possibilità di ricevere un prestito è molto più alta quando si ha un garante a cui fare riferimento. Si tratta di una figura richiesta soprattutto ai giovani richiedenti di mutuo per la prima casa, così che, in caso di difficoltà nel pagamento, la banca o l’ente di credito può far intervenire direttamente il garante. In alcuni casi, il garante può essere rappresentato dallo Stato stesso. Secondo l’ultimo aggiornamento della Legge di Bilancio, infatti, vige una misura che concede ai giovani al di sotto dei 36 anni di poter ottenere un mutuo con una garanzia statale pari all’80%. Per poter accedere a questa misura, però, si richiede al giovane beneficiario di avere un reddito inferiore ai 40 mila euro.

Affitto con riscatto

Simile al leasing immobiliare, l’affitto di riscatto è una soluzione che consente al cliente di poter riottenere l’immobile soltanto dopo che è trascorso un periodo di almeno sette anni dall’inizio del contratto ed entro i primi dieci anni. Per poter usufruire di questa soluzione, però, è necessario avere alcuni benefici. Nello specifico, l’immobile deve risultare come l’abitazione primaria del cliente.

comprare casa al mare senza soldi
Comprare Casa al mare Senza Soldi La Guida Completa – Foto di Canva

Usufruire di un prestito personale o vitalizio

Una buona idea per acquistare una casa al mare senza una liquidità disponibile, potrebbe essere quella di richiedere un prestito personale. Anche se non molto alto, quest’ultimo potrebbe essere associato ad un mutuo di riferimento così da pagare l’immobile senza soldi. In alternativa, nel caso in cui si ha un’età pari o superiore a 60 anni, si potrebbe fare riferimento al cosiddetto prestito vitalizio ipotecario. Si tratta di un prestito che avrà un valore pari all’importo stesso della struttura di riferimento che viene ipotecata. In caso di morte, i futuri eredi e familiari possono rimborsare il tutto così da riottenere l’immobile.

Leasing immobiliare: di cosa si tratta?

Una soluzione molto comune quando si vuole acquistare un’immobile senza soldi è quella di utilizzare il metodo leasing immobiliare. Seguendo quest’ultimo, infatti, accade che l’immobile di riferimento viene acquistato da una società specifica di leasing immobiliare o, magari, da una banca e il beneficiario dovrà pagare una rata con scadenza mensile o trimestrale, fino a quando non andrà a ripagare tutta la somma. Si tratta di una soluzione molto comoda in quanto, alla fine del contratto, il cliente può decidere se acquistarla completamente, dando alla banca la somma restante per ricoprire il valore intero dell’immobile o, in alternativa, può decidere di prolungare il contratto come una vera e propria struttura in affitto.

comprare casa al mare senza soldi
Comprare Casa al mare Senza Soldi La Guida Completa – Foto di Canva
Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News