Qual è la migliore banca per un mutuo prima casa?

Scegliere la migliore banca per un mutuo prima casa non è così semplice. In questo articolo ti daremo qualche dritta per fare la scelta giusta.

Qual è la migliore banca per un mutuo prima casa? Oggi per i mutui prima casa le banche possono offrire fino all’80% del valore dell’immobile. In alcuni casi e con particolari garanzie e interessi maggiori il finanziamento può raggiungere il 100% dell’importo. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

I tassi per un mutuo prima casa

Le migliori offerte di mutuo per l’acquisto della prima casa, dipendono da vari fattori, specialmente dai tassi. Il tasso può essere:

  • Fisso,
  • variabile,
  • con cap,
  • misto.

La scelta di un muto a tasso fisso o variabile è di ogni singolo richiedente. Infatti, ci sono vantaggi e svantaggi sia da una che dall’altra parte.

L’opzione più sicura, con rischio finanziario migliore è rappresentata dal mutuo a tasso fisso. Nonostante le rate siano più elevate rispetto a quelle di un mutuo con tasso variabile, restano stabili e non cambiano nel tempo, perché il tasso è stabilito alla stipula del contratto ed è appunto fisso per tutta la durata del mutuo.

Pertanto, con il tasso fisso l’importo della rata è stabilito nel momento in cui si sottoscrive il mutuo. Mentre, con il tasso variabile ciò non avviene. Infatti, anche se offre un risparmio iniziale, espone le rate del mutuo alle fluttuazioni dei tassi.

migliore banca mutuo prima casa

Qual è la migliore banca per un mutuo prima casa – shutterstock di Pixel-Shot

Le agevolazioni fiscali per il mutuo prima casa

Negli ultimi anni sono state introdotte diverse agevolazioni fiscali per facilitare l’acquisto di immobili da adibire a prima casa, specialmente per i giovani che vogliono comprare un’abitazione, con età al di sotto di 36 anni. Le agevolazioni fiscali per il mutuo prima casa sono numerose. Infatti, in questo caso si può scaricare dalla dichiarazione dei redditi una parte delle spese passive del mutuo tra cui:

  • detrazione del 19% su interessi sul debito,
  • oneri accessori connessi alla stipula del mutuo con la banca,
  • commissioni pagate agli istituti di credito per l’intermediazione.

Inoltre, è possibile pagare un’imposta sostitutiva sull’importo pari allo 0,25%.

Bonus prima casa: ecco come ottenerlo due volte

La migliore banca per un mutuo prima casa

Oltre alle rate mensili, che possono estendersi, in alcuni casi, anche a più di trent’anni, ci sono una serie di spese correlate all’apertura del mutuo, e di costi relativi alla compravendita dell’immobile, tra cui per esempio, le spese notarili. Pertanto, la migliore banca per un mutuo prima casa si può decidere in base a quella che offre il tasso di interesse più basso.

Grazie a diversi servizi online di comparazione è possibile avere giornalmente un quadro specifico in merito ai tassi. Per esempio, per un mutuo a tasso fisso dall’importo di 100.000 €:

  • Intesa SanpaoloMutuo Giovani Fondo di Garanzia Prima Casa propone una rata di € 362,16 € con TAEG a 1,95% per 30 anni.
  • Gruppo BNP ParibasMUTUO TASSO FISSO BNL propone una rata di 555,95 € con TAEG a 2,52% per 20 anni.
  • BPER Banca – Mutuo a Tasso Fisso propone una rata di 382,25 € con TAEG a 2,41% per 30 anni.

Quindi, per l’acquisto di una prima casa con rate a tasso fisso la miglior banca è Intesa San Paolo con il Mutuo Giovani Fondo di Garanzia Prima Casa per under 36.

Perché le case vanno all’asta?

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Le banche che aderiscono al Fondo di garanzia gestito da Consap possono concedere mutui fino al 100%del prezzo dell’immobile, purché l’abitazione sia destinata a prima casa e previa perizia da parte dell’istituto di credito.
  • Anche se ogni banca procede in modo a sé stante, alcune condizioni economiche degli ultimi anni hanno scaturito un aumento dei tassi di interesse generale sui mutui nel 2022. Si tratta di un aumento di lieve entità. Tuttavia può influenzare il pagamento delle rate del mutuo per chi lo chiede quest’anno.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Fotografa, scrittrice e designer. Laureata in Scienze Politiche Sociali e Internazionali presso l'Alma Mater Studiorum e specializzata in Marketing e Comunicazione nel settore del fashion e del design a L.UN.A - la Libera Università delle Arti. Ha collaborato con la Caucaso Factory all'opera cinematografica "Lucus a Lucendo. A proposito di Levi" e con ONG come Mani Tese e ActionAid a progetti su temi quali l’Innovazione Sociale, l'Inclusione Sociale e la Sostenibilità. Sperimenta non solo strumenti fotografici e videografici, ma anche diverse tecniche di scrittura, dai reportage ai saggi.