Inbagno: tutto per la stanza da bagno funzionale, accessibile e di tendenza

L’e-commerce Inbagno nasce nel 2017 per volontà di un gruppo di imprenditori e professionisti con un’esperienza trentennale nel settore dell’arredo bagno.

Dai mobili agli accessori, dai sanitari alla rubinetteria, dalle docce alle vasche fino agli ausili per anziani e disabili, passando dai termo arredi, Inbagno è oggi leader nella vendita online di prodotti per la stanza da bagno funzionale, accessibile e di tendenza.

La qualità Inbagno è garantita da una lunga esperienza nel settore dell’arredo e dei sanitari che oggi consente di poter scegliere tra una vasta gamma di prodotti di altissima qualità, selezionati tra le migliori aziende del mondo bagno.

Inbagno: sinonimo di qualità

La sicurezza della spedizione entro un massimo di 2 giorni lavorativi dall’ordine dei prodotti acquistati e la professionalità di corrieri specializzati, è una garanzia per chi decide di acquistare affidandosi all’e-commerce Inbagno.

Lo shop online garantisce diversi strumenti di pagamento (bonifico, contrassegno, PayPal, carta di credito) e offre la possibilità di acquisto attraverso finanziamenti altamente personalizzabili.

Inbagno è sinonimo di eccellenza nel mondo dell’e-commerce grazie:

  • alla gestione integrata di tutti i servizi disponibili;
  • al magazzino interno in cui viene stoccata e controllata tutta la merce in vendita sul sito, fino alla consegna al corriere;
  • alle partnership con le più importanti aziende del mondo bagno;
  • alla pronta risposta a tutte le richieste del cliente privato e professionista.

Mobili bagno, sanitari, rubinetteria, docce, accessori bagno, specchi, ausili per anziani e disabili, termo arredi e vasche: questi i prodotti messi a disposizione sull’e-commerce leader nel settore dell’arredo bagno.

Inbagno.it

Inbagno: tutto per la stanza da bagno funzionale, accessibile e di tendenza

Perché scegliere di affidarsi ad un e-commerce?

Acquistare online è diventato negli anni sempre più vantaggioso. Le tendenze dell’e-commerce rivelano che gli utenti sono sempre più attratti dallo shopping sul web. Su questa linea, l’e-commerce Inbagno è un portale sicuro: una squadra di professionisti specializzata negli acquisti, nel controllo qualità, nel commerciale e nella logistica, garantisce un’esperienza d’acquisto perfetta in ogni fase, con il beneficio di costi contenuti e con il vantaggio di avere sempre a disposizione un consulente, prima, durante e nel post vendita, attraverso diverse modalità (telefono, chat, mail, sito web).

Inbagno.it

Inbagno: tutto per la stanza da bagno funzionale, accessibile e di tendenza

Importanti riconoscimenti ad un e-commerce affidabile e performante

Inbagno ha ottenuto importanti riconoscimenti classificandosi tra i migliori e-commerce in Italia e non solo.

Stelle dell’e-commerce 2022

Le Stelle dell’e-commerce 2022 è il risultato di un’analisi basata su 48 criteri oggettivi e soggettivi. Statista ha preparato una lista di oltre 7 mila negozi online in Italia. Gli shop con il maggior traffico generato nel 2020 sono stati selezionati per una successiva fase di valutazione. Gli oltre 1500 siti e-commerce che hanno superato tale rigida selezione sono stati testati da un team di analisti in base a sei dimensioni di valutazione: struttura e facilità d’uso, sicurezza, pagamento, acquisto e consegna, servizio clienti e comunicazione e performance tecniche. Allo stesso tempo oltre 3 mila consumatori hanno valutato gli e-commerce dello studio secondo 8 criteri soggettivi. Il punteggio finale è risultato attribuendo a ciascuna delle dimensioni di valutazione un differente peso, determinato sulla base del questionario fatto ai consumatori. In questa selezione, Inbagno si è classificato tra i migliori 500 negozi online in tutte le categorie, più precisamente nella top ten degli e-commerce specializzati nel settore arredo bagno e rubinetteria.

I 750 migliori e-commerce d’Italia 2022-2023

Come ormai acclarato, gli e-commerce in Italia stanno conoscendo una fortissima crescita. La terza edizione dello studio “I 750 migliori e-commerce d’Italia 2022-2023” condotto dall’Istituto tedesco Itqf e il suo media partner, La Repubblica-Affari&Finanza, ha cercato di inquadrare l’evoluzione del mercato retail online in Italia. Tale studio ha individuato, anche quest’anno, le eccellenze italiane del settore ovvero grandi e medie aziende che sono riuscite a soddisfare nel miglior modo possibile i clienti, con prodotti di ottima qualità e sevizi altamente innovativi. L’indagine ha visto la valutazione degli esperti su funzionalità della ricerca, usabilità del sistema del catalogo, presentazione del prodotto, fiducia e sicurezza, acquisto e consegna, servizio e comunicazione. E poi ancora la valutazione della soddisfazione del cliente rilevata tramite un sondaggio rappresentativo condotto nell’arco di un intero anno. Nella classifica redatta, Inbagno si è posizionato non solo tra i 750 e-commerce nell’insieme di tutte le categorie, bensì anche nella top list nella categoria specializzata nell’arredo bagno.

Bonus ristrutturazione bagno 2022: quali sono i requisiti

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

Secondo i Dati dell’Osservatorio sulla casa 2021, le ristrutturazioni vengono fatte soprattutto per necessità oltre che per dare un tocco più moderno agli ambienti. I lavori vengono per lo più effettuati in famiglia, ma spesso si richiede l’aiuto esterno. La decisione degli acquisti è per lo più personale, influenzata da specialisti, dal punto vendita e in minima parte anche da influencer.

  • 41% Bagno

Anche nel caso delle manutenzioni la necessità è un trigger fondamentale, ma anche il desiderio di ammodernare un ambiente o la maggiore disponibilità di tempo sono fattori determinanti. L’autoreferenzialità è più forte per le manutenzioni, sia nell’esecuzione dei lavori che nella scelta degli acquisti. Anche le fonti esterne hanno un peso minore nell’influenzare le scelte.

  • 39% Bagno

Gli abbellimenti sono motivati soprattutto dai fattori estetici. Sono frutto di scelte individuali, ma non si escludono né un aiuto nell’eseguire i lavori né una guida esterna per indirizzare gli acquisti. Gli abbellimenti riguardano soprattutto gli ambienti interni, ma hanno un peso rilevante anche il giardino e il balcone.

  • 34% Bagno

Secondo i Dati dell’Osservatorio sulla casa 2021, prima di effettuare i lavori, vengono consultati  diversi canali di informazione (più di 2). In assoluto il web e il passaparola sono i canali più utilizzati. I canali online hanno superato ormai nel loro complesso i canali tradizionali.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Pubbliredazionale

Share Post
Written by