Vai al contenuto
Come abbellire un bagno vecchio

Arredare e rinnovare un bagno da 6 mq: consigli e idee

Condividi L'articolo su

Per rinnovare il proprio bagno e donare un nuovo volto all’ambiente, è sufficiente compiere alcuni accorgimenti di design. Ecco alcuni consigli per rinnovare un bagno 6 mq.

Il bagno è uno degli ambienti più importanti dell’abitazione, dove funzionalità ed estetica devono sempre andare di pari passo. Di seguito alcuni consigli, idee e suggerimenti da cui trarre ispirazione per rinnovare e arredare un bagno 6 mq.

Come rinnovare un bagno? Consigli e idee di design

Le idee per rinnovare un bagno, anche se di piccole dimensioni, sono infinite. Per esempio, una buona idea potrebbe essere quella di sostituire i sanitari e i rubinetti con dei modelli più nuovi e innovativi. Tra le varie tipologie, negli ultimi anni, sono particolarmente apprezzati i modelli di sanitari sospesi, perfetti per rendere l’ambiente più spazioso, elegante e più facile da pulire. Per quanto riguarda la rubinetteria, invece, anche in questo campo la scelta è molto ampia. Per esempio, si potrebbe optare per modelli più innovativi, caratterizzati da forme geometriche perfette per uno stile moderno ed elegante. Si tratta, in linea generale, di piccoli cambiamenti di design in grado di rinnovare il bagno, così da renderlo più moderno ed elegante.

bagno 6 mq
Bagno da 6 metri quadri arredare e rinnovare un bagno da 6 mq – Foto di Canva

Sostituire il pavimento per un bagno piccolo e moderno

Una buona soluzione se si desidera donare un po’ di vitalità al bagno di casa potrebbe essere quella di sostituire il pavimento. Si tratta, in particolare, di un’idea perfetta soprattutto nel caso in cui alcune mattonelle del pavimento possono risultare lesionate o graffiate a causa dell’usura nel tempo. Rinnovando il pavimento, infatti, l’ambiente cambierà immediatamente volto, diventando più moderno, elegante e raffinato. Trattandosi di una sostituzione del pavimento, però, è bene sottolineare di un’operazione di rinnovo più complessa e costosa che, d’altro canto, riuscirà a rendere l’ambiente più particolare e nuovo.

In genere, esistono infinite soluzioni e materiali da scegliere per il pavimento del bagno. Per uno spazio in stile moderno ed elegante, una buona idea potrebbe essere quella di optare per il pavimento in gres porcellanato. Questo materiale, infatti, oltre a garantire un’estetica senza paragoni, riproducendo qualunque effetto si desideri, dal marmo al parquet, garantisce una resistenza e una funzionalità senza paragoni. In alternativa al gres porcellanato, altre soluzioni di alto design possono essere la ceramica e il legno.

bagno 6 mq
Bagno da 6 metri quadri arredare e rinnovare un bagno da 6 mq – Foto di Canva

Rinnovare la doccia o la vasca da bagno: ecco come fare

Quando si desidera rinnovare e arredare il proprio bagno, una tra le soluzioni migliori è quella di cambiare il protagonista principale dell’ambiente: la doccia o la vasca da bagno. Al giorno d’oggi, la maggior parte delle case preferisce optare per la doccia, trattandosi di una soluzione più veloce, economica e funzionale. In questo caso, una buona idea potrebbe essere quella di sostituire la variante tradizionale con un modello di doccia a filo pavimento. Queste ultime, infatti, si caratterizzano per l’assenza del piatto doccia, facilitando sia l’ingresso che le operazioni di pulizia e, soprattutto, rendendo l’ambiente più omogeneo e grande dal punto di vista ottico, senza continui sbalzamenti.

In alternativa, se si desidera cambiare completamente il volto del proprio bagno, si potrebbe optare per l’inserimento di una vasca da bagno. Oltre ad essere una soluzione di grandissima valenza estetica per l’ambiente, la vasca da bagno è in grado garantisce un relax e un benessere senza paragoni. Inoltre, grazie agli ultimi modelli sempre più all’avanguardia e innovativi, è possibile optare per delle varianti su misura, senza preoccuparsi particolarmente delle dimensioni della camera.

bagno 6 mq
Bagno da 6 metri quadri arredare e rinnovare un bagno da 6 mq – Foto di Canva

Colori e accessori di design: rinnovare un bagno 6 mq con piccoli accorgimenti

Per quanto possano sembrare secondari, in realtà i colori e gli abbinamenti cromatici svolgono un ruolo da protagonista per definire al meglio il volto di un ambiente. In particolare, per rinnovare un bagno di 6 metri quadri, una buona idea potrebbe essere quella di tinteggiare le pareti scegliendo tonalità differenti dalle precedenti. Trattandosi di un bagno di piccole dimensioni, la soluzione ideale sarebbe quella di preferire tonalità neutre o comunque tenui, così da rende l’ambiente più ampio dal punto di vista ottico. In realtà però, per personalizzare al meglio il bagno, si potrebbe anche optare per soluzioni più particolari come la carta da parati, la carta adesiva, piastrelle colorate e così via.

Infine, un’altra idea da non tralasciare per rinnovare il bagno è quella di aggiungere degli accessori e arredi di design. Per esempio, si potrebbero sfruttare al meglio le pareti, aggiungendo alcuni specchi in più, per favorire un’immagine più ampia e luminosa dello spazio, o delle mensole come punti d’appoggio in più. In alternativa, un’altra idea è quella di creare una piccola area spogliatoio, fornita di sgabello e appendiabiti, così da potersi cambiare direttamente in bagno nei periodi più freddi dell’anno.

bagno 6 mq
Bagno da 6 metri quadri arredare e rinnovare un bagno da 6 mq – Foto di Canva

Quanto costa rinnovare un bagno 6 mq?

In genere, è abbastanza arduo stabilire il prezzo di una ristrutturazione bagno. Ad influire sul costo, infatti, vi sono moltissimi fattori. Tra questi:

  • Dimensione e misure della stanza;
  • Materiali utilizzati, arredamento e finiture scelte, marchi e brand a cui affidarsi;
  • Richieste di personalizzazione per il bagno;
  • Professionalità e mano d’opera dell’impresa scelta per effettuare i lavori;
  • Permessi nel caso in cui si decide di allargare la dimensione del bagno a disposizione.

In linea standard, è possibile stabilire un preventivo di base che parte dai 2.400 euro per un massimo di 6 mila euro, in base alle richieste e ai lavori.

bagno 6 mq
Bagno da 6 metri quadri arredare e rinnovare un bagno da 6 mq – Foto di Canva
Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News