10 buoni propositi per prendersi cura della propria casa

Come prendersi cura della propria casa con piccoli accorgimenti

Il modo migliore per prendersi cura della propria casa è fare scelte ecologiche e sostenibili. Avere una casa ecologica e sostenibile migliora la qualità della nostra vita e diminuisce il nostro impatto sull’ambiente.
Negli ultimi anni sono nettamente aumentate le richieste di architetti professionisti specializzati in bio-edilizia interpellati per impostare studi di fattibilità.
Dunque, l’Italia si sta muovendo nella giusta direzione. Non sempre, però, è possibile attuare interventi di ristrutturazione radicali perché si tratta di lavori molto costosi. Quello che, invece, è sempre possibile e alla portata di tutti sono i piccoli buoni propositi per prendersi cura della propria casa. Si tratta, cioè, di alcuni semplici accorgimenti low cost per rendere la casa più intelligente, ecologica e sostenibile.

10 buoni propositi per prendersi cura della propria casa

www.unsplash.com

Ecco 10 buoni propositi.

1 Sostituite tutte le vecchie lampadine
Optare per la nuova tecnologia a led è una scelta vincente. E’ vero, le luci a led sono apparentemente più costose ma a lungo termine i risparmi saranno una piacevole sorpresa! Una lampadina a Led, infatti, dura in media 5 anni e mezzo e vi consentirà di risparmiare circa il 50% sulle vostre bollette.
2 Regalatevi un elettrodomestico A+++
Si tratta di una classificazione energetica creata a partire dal 2010. L’idea potrebbe essere quella di sostituire l’elettrodomestico che più utilizzate scegliendone uno nuovo di categoria A+++. Tale scelta vi consentirà di avere in casa un oggetto molto più efficiente e dimezzerà le spese legate a quell’apparecchio!

10 buoni propositi per prendersi cura della propria casa

www.unsplash.com

3 Scegliete le tende giuste
Acquistare delle nuove tende vi aiuterà a risparmiare sull’utilizzo dei condizionatori e sugli sprechi di luce.
In estate, infatti, le tende oscuranti aiutano a mantenere freschi gli ambienti domestici. Nelle ore serali, quando il caldo è meno soffocante, basterà scostarle per far filtrare la luce naturale evitando di accendere la luce e far aumentare la bolletta!

4 Arredate con materiali naturali
I materiali naturali sono sicuramente l’ultimo trend in fatto di design. Scegliete legno e cartone e dite addio a plastiche colle e vernici tossiche. Vi prenderete così cura della casa e della vostra salute.2019 Interior design: “in” e “out” trend

10 buoni propositi per prendersi cura della propria casa

www.unsplash.com

5 Utilizzate detersivi biologici
Tra i buoni propositi per prendersi cura del proprio nido domestico vi è poi quello di sostituire i detersivi tradizionali con detersivi biologici.
L’utilizzo di prodotti biologici, anche preparati fai da te in casa, migliora notevolmente la vita perché riduce l’impatto ecologico degli elettrodomestici e il nostro contatto diretto con i residui dei detersivi

6 Scegliete un soffione eco-friendly

Regalatevi un soffione nuovo per la vostra cabina doccia. La scelta migliore per prendersi cura della propria casa è quella di optare per un soffione di misura non eccessivamente grande, areato e a basso flusso d’acqua. Un piccolo gesto per risparmiare e abbellire la vostra casa.

7 Risparmiate regolando il termostato
Tra i buoni propositi per prendersi cura della propria casa il gesto più semplice è quello di stare attenti alla temperatura dell’acqua. Basti pensare che per ogni grado di riduzione si risparmiano circa 75 euro l’anno.

5 Scegliete un soffione eco-friendly Regalatevi un soffione nuovo per la vostra cabina doccia. La scelta migliore per prendersi cura della propria casa è quella di optare per un soffione di misura non eccessivamente grande, areato e a basso flusso d’acqua. Un piccolo gesto per risparmiare e abbellire la vostra casa.

www.unsplash.com

8 Controllate l’impianto di riscaldamento
I controlli periodici degli impianti sono fondamentali. Inoltre regolate bene le valvole evitando sprechi inutili.

E per chi avesse voglia di fare un investimento più importante…

9 Fate installare sul tetto un impianto fotovoltaico
I pannelli fotovoltaici trasformano l’energia solare in energia elettrica con basse emissioni di CO2. Necessitano di una manutenzione minima e riducono notevolmente gli sprechi di energia elettrica!

10 Rinnovate i serramenti o regalatevi un bell’impianto di domotica
Questi due buoni propositi vi consentiranno di prendervi cura della vostra casa rendendola sempre più smart, ecologica e sostenibile!“Mamma ho perso l’aereo” e la domotica che diventa virale

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

. Facendo una doccia di dieci minuti si consumano esattamente la metà dei litri d’acqua che si consumerebbero facendo il bagno in vasca

. La prima doccia moderna fu inventata nel 1872 dal medico Merry Delabost della prigione Bonne-Nouvelle di Rouen (Francia).

Lo scopo era quello di garantire un’igiene migliore ai prigionieri.

. Tra i materiali in commercio esiste l’eco-marmo. Un nuovo materiale ancora tutto da scoprire che piacerà molto agli amanti del marmo.

Claudia Sgalambro

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER