Quanti sono gli oceani e i mari nel mondo? Scopriamo le distese d’acqua

Osserviamo quanti sono gli oceani e i mari sul pianeta Terra ed impariamo a conoscere le distese d’acqua che ci circondano.

Habitat naturale: di cosa si tratta?

Quanti sono gli oceani e i mari

La superficie del nostro Pianeta è ricoperta per oltre il 70% da distese d’acqua. La terraferma rappresenta, quindi, solamente una piccola parte del mondo.

In questi ultimi anni, inoltre, si sente sempre più spesso parlare di mari ed oceani a causa della situazione disastrosa dovuta alla plastica ed al surriscaldamento globale.

Ma quanti sono i mari e gli oceani nel mondo? I primi sono davvero tantissimi, alcuni più, altri meno importanti. Tra i più estesi e conosciuti troviamo:

  • Mar Arabico: il mare più grande del mondo e più navigato a causa della sua posizione strategica tra i continenti.
  • Mar Cinese: secondo per dimensioni ed importante per la comunicazione legata al commercio tra molti paesi asiatici.
  • Mar dei Caraibi: simile al Mar Mediterraneo per dimensioni e conosciuto per le molteplici sue isole, mete turistiche di fama mondiale.

Gli oceani presenti sulla Terra, invece, sono tre: Pacifico, Atlantico ed Indiano.

Il primo è il più profondo, il punto più alto arriva fino ad oltre 11 mila metri. Questo, inoltre, è particolarmente ventoso e tempestoso.

Il secondo ha una profondità media di circa 3 mila metri e forma mari molto chiusi, quali Mediterraneo e Baltico.

Il terzo, infine, ha una profondità media di quasi 4 mila metri ed è il più piccolo tra i tre, ricoprendo comunque oltre il 20% della superfice marina presente sulla Terra.

Quanti sono gli oceani e i mari - acque

Quanti sono gli oceani e i mari nel mondo? Scopriamo le distese d’acqua – Immagine di Unsplash di frank mckenna

La differenza tra mare e oceano

Quando si tratta di distese d’acqua capita spesso di fare confusione, anche perché all’apparenza i mari e gli oceani sono identici. Questi, infatti, sono enormi quantità d’acqua che si differenziano esclusivamente per la loro collocazione.

I mari sono contenuti all’interno degli oceani. I primi, dunque, si rivelano più piccoli dei secondi.

La differenza sta semplicemente nelle dimensioni, gli oceani sono grandi distese d’acqua più libere dai confini creati dalla terraferma, al contrario dei mari.

Inoltre, per concludere, a livello geologico, il mare non può aumentare di dimensioni, al contrario dell’oceano che si mostra in espansione.

5 Curiosità sugli Oceani e su come siano importanti per il nostro pianeta

PILLOLE DI CURIOSITÀ – IO NON LO SAPEVO. E TU?

  • Secondo alcune ricerche, solamente il 10% dei mondo blu creato dai mari e dagli oceani è stato esplorato.
  • Gli oceani sono in grado di assorbire il calore in eccesso creato dalle emissioni di gas serra e l’anidride carbonica.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Dottoressa in Scienze dell'Educazione e della Formazione