Come stringere amicizia con i nuovi vicini di casa: ecco i consigli

Stringere amicizia con i propri vicini di casa è possibile grazie ad alcuni consigli. Un rapporto positivo si rivela importante per una serena convivenza.

Stringere amicizia: come fare

Quando si arriva in una nuova casa inizia un vero e proprio capitolo di vita, spesso non si conosce nessuno nel paese o nei dintorni ed i vicini di casa possono essere di grande supporto. Certo, nella storia tutti abbiamo sentito parlare di discordie tra vicini, ma è importante sottolineare che stringere amicizia con il vicinato è possibile. Spesso questa tipologia di rapporto viene purtroppo rovinato da diffidenze, ripicche, osservazioni e pregiudizi. Ma è bene ricordare, però, che i vicini di casa sono le persone che vediamo più frequentemente durante le nostre giornate e possono rivelarsi ottimi amici e persone su cui contare nel momento del bisogno. Vediamo alcuni consigli per stringere amicizia ed instaurare bei rapporti.

I vicini di casa: come andare d’accordo e evitare le liti

Le presentazioni

Il primo passo per avvicinarsi e conoscere i propri vicini di casa è presentarsi. Questo è fondamentale per dare una buona prima impressione ed iniziare ad instaurare un rapporto.

Anche se siete persone timide cercate di comprendere l’importanza che questa azione può avere per i giorni, i mesi e gli anni futuri. È importante, poi, cogliere l’occasione, quindi nel momento in cui vi incontrerete saranno gentili e fondamentali una stretta di mano e delle parole cordiali.

Nel caso in cui voi siate delle persone molto espansive e particolarmente socievoli è importante dosare l’entusiasmo, almeno all’inizio, poiché potrebbe dare l’impressione opposta di quella desiderata.

Bisogna, infine, valutare anche l’altro, cercando di cogliere il tipo di persona che è, rispettando spazi e tempi, poiché non siamo tutti uguali. Quindi, è importante procedere gradualmente, instaurando giorno dopo giorno un rapporto cordiale ed una sana confidenza.

stringere amicizia - vicini di casa

Come stringere amicizia con i nuovi vicini di casa: ecco i consigli
Immagine di Unspalsh foto di Christian Stahl

Argomenti di dialogo

Sarà difficile all’inizio trovare i giusti argomenti di dialogo, perché si sa, non tutti abbiamo gli stessi interessi e le stesse idee. Generalmente, un argomento da utilizzare per iniziare a scambiare qualche parola con i nuovi vicini di casa sono gli animali domestici. Quindi, se avete un cane o un gatto, o il vostro vicino ne possiede uno,  sarà un ottimo argomento di dialogo, e una parola tirerà l’altra.

Inoltre, se state svolgendo dei lavori o siete costretti ad occupare spazi comuni a causa del caos del trasloco, potrete utilizzare l’argomento per scambiare qualche parola. Infatti, spiegare la causa di rumori o vari disagi e porgere delle scuse può essere la carta vincente per stringere amicizia ed instaurare un piacevole rapporto con il vicinato. Quest’ultimo, così, facendo, vi vedrà come persone educate e di buon occhio, e, sicuramente, avrà voglia di scambiare due parole con voi al prossimo incontro.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Secondo degli studi condotti nel periodo di quarantena è risultato che i rapporti tra vicini di casa sono migliorati molto. L’80% delle persone, però, continua a non possedere un buon rapporto con i propri vicini, specialmente a causa di rumori durante le varie ore del giorno e della notte.
  • Grazie ai rapporti positivi che si possono instaurare tra vicini di casa è nato il cohousing, ovvero una casa collettiva composta da spazi comuni ed alloggi privati.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Dottoressa in Scienze dell'Educazione e della Formazione