Si può vivere senza plastica? Ecco una guida alla plastic free life

Dopo lo Stop alla Plastica dal Parlamento Europeo ci preme imparare a vivere senza plastica. Una “plastic free life” è possibile, ecco una mini guida per imparare a ridurre notevolmente l’utilizzo della plastica nella propria vita, risparmiando e rispettando il Pianeta.

Dobbiamo tutti necessariamente imparare a vivere senza plastica, per il bene nostro e per quello del Pianeta. Dobbiamo iniziare dalle basi: per chi non è ancora abituato alla riduzione dei rifiuti è necessario iniziare da subito a capire come trasformare la propria vita in una “plastic free life”.

Abbiamo pensato per voi una mini guida plastic free per fare un piccolo grande primo passo verso una vita a impatto ambientale.

Vivere senza plastica plastic free life

Di Bogdan Sonjachnyj – Shutterstock

Vivere senza plastica: fare la spesa plastic free

Fare la spesa prestando attenzione al consumo della plastica è il primo passaggio fondamentale per imparare a vivere senza plastica.

Sia per una riduzione della plastica che per un risparmio economico, iniziare ad acquistare frutta e verdura dal fruttivendolo, scegliendo le porzioni secondo le proprie esigenze, permette di contrastare il dilagante packaging dannoso per l’ambiente e a non comprare cibo in più (che finisce per marcire e per essere buttato!). È opportuno iniziare ad avere l’abitudine di utilizzare sacchetti di cotone, di sporte o di appositi contenitori. Insomma, contenitori che possano essere riutilizzati. Anche per altri generi alimentari sono possibili strategie per mitizzare il nostro impatto sull’ambiente. Si può optare per l’acquisto di prodotti sfusi o alla spina in vendita in alcuni negozi presenti in molte città. Anche il ritorno del vuoto a rendere, per le bevande ad esempio, rappresenta  un’altra utile strategia per raggiungere l’obiettivo zero rifiuti. L’acquisto alla spina, inoltre, può riguardare anche i detersivi di cui si possono così riutilizzare numerose volte i contenitori.

Vivere senza plastica: prodotti per il bagno

Pensiamo a quanti prodotti per lavarci ogni giorno utilizziamo e riflettiamo sul materiale che viene utilizzato per contenere shampoo, bagnoschiuma o sapone per le mani. Ritornare alla classica saponetta per la pulizia di viso e corpo è un gesto facile da realizzare, economico e in grado di abbattere la presenza di molteplici flaconi in plastica. Allo stesso modo lo shampoo solido si rivela un’utile alternativa ai classici prodotti liquidi in commercio. Per quanto riguarda alcuni prodotti di bellezza come creme, scrub o maschere per il viso, ci si può cimentare con il fai-da-te e i rimedi naturali.

Vivere senza plastica: pasti fuori casa

Vi abbiamo parlato del “Food to Go”, la nuova e sempre più diffusa tendenza a mangiare fuori casa, ma in modo sostenibile e attento ai consumi (leggi qui per approfondire). Dunque, a noi italiani piacere mangiare fuori casa, che può diventare un’occasione per mettersi alla prova con la capacità di fare scelte eco-friendly. Innanzitutto alle bottiglie di plastica si possono facilmente sostituire delle pratiche borracce.

Per i pasti fuori casa poi si può realizzare un kit con l’essenziale per avere a disposizione sempre contenitori e posate da utilizzare all’occorrenza. Per questo è importante fare un buon investimento in contenitori di alta qualità, di vetro o metallo, e borse in tessuto lavabile. Oltre a risparmiare sui sacchetti mono-uso e sugli involucri di plastica, si eviterà il rilascio di eventuali sostanze tossiche nel cibo. Infine, per il momento del caffè ci si può concedere un salto al bar per gustarlo nella tazza di ceramica. In alternativa si può acquistare la propria tazza personale da portare sempre con sé. Insomma, principianti o no, per fermare l’invasione della plastica serve solo un po’ di buona volontà nel cambiare le proprie abitudini.

Supermercati senza plastica. Un’idea green e sostenibile.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • La plastica non è biodegradabile, ovvero non si può dissolvere nell’acqua. A temperatura ambiente è solida ed è impermeabile a liquidi e gas.
  • Sei sicuro di sapere tutto sulla plastica? Dai un’occhiata a questo articolo sulle curiosità su questo materiale.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by