Quanti bambini ci sono in Italia?

Ci siamo chiesti quanti sono gli abitanti in Italia e abbiamo scoperto un contatore virtuale che segna secondo per secondo le nascite e, nel dettaglio, tutto ciò che riguarda gli abitanti italiani (clicca qui per scoprire di più). Oggi dedichiamo uno sguardo d’approfondimento al “pubblico dei più piccoli”: quanti bambini ci sono in Italia? La risposta in questo articolo.

Adolescenti e bambini in Italia

Trent’anni fa i bambini in Italia erano quasi 15 milioni, oggi se ne contano circa 5 milioni in meno. Ma scopriamo nel dettaglio i numeri sugli adolescenti e i bambini in Italia.

In Italia vivono circa 9,8 milioni di bambini e adolescenti. Partendo dal dato degli abitanti totali in Italia, ovvero circa 60 milioni, sappiamo che il numero di abitanti con meno di 18 anni rappresenta il 16,2% della popolazione residente in Italia.

Bambini in Italia: confronto con i Paesi UE

Meno cellulari e più natura per i bambini: salviamo la creatività di domani
Di Rawpixel.com – Shutterstock

In base ai dati di Eurostat, nel 2011 in Europa in totale abitavano circa mezzo miliardo di persone. Il 19% degli abitanti erano minorenni. Una percentuale molto variabile tra i diversi Paesi.

In cima alla classifica dei paesi con più minori a quella data risultano Irlanda (25% di minori), Francia (22,2%), Danimarca (21,8%), Regno Unito (21,3%) e Paesi Bassi (21%). In questi e in altri 4 stati la percentuale di bambini e adolescenti supera un quinto della popolazione.

Meno cellulari e più natura per i bambini: salviamo la creatività di domani
Di Rawpixel.com – Shutterstock

In confronto con gli altri Paesi europei, l’Italia rientra tra i 10 dove il calo della popolazione più giovane (sotto i 15 anni) è stato più consistente negli ultimi anni. In base ai dati Eurostat, la popolazione europea tra 0 e 15 anni è leggermente aumentata (+0,98%) tra 2010 e 2018. Una media che varia tra i singoli stati: dall’aumento superiore al 15% della Svezia al -12% del Portogallo.

Fonte: elaborazione openpolis – Con i bambini su dati Eurostat

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • Le regioni dove vivono più bambini in Italia sono il Trentino Alto Adige e le due maggiori regioni del sud, Campania e Sicilia.
  • Tra le regioni che superano la media nazionale compaiono anche altre due regioni del sud (Puglia e Calabria), oltre a Lombardia, Veneto e Lazio.
  • Nelle regioni del sud che si registrano i cali di popolazione giovanile più significativi tra 2012 e 2018. In Campania risiedevano oltre 1,1 milioni di ragazzi e ragazze con meno di 18 anni nel 2012; sono scesi a poco più di un milione nel 2018 (-6,74%). In Sicilia sono passati da 910mila a 859mila (-5,66%). Cali ancora più netti in Basilicata e Molise, dove la contrazione supera il 9%.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by