Perché la domotica ci fa risparmiare?

Perché la domotica ci fa risparmiare? Oggi è possibile controllare la gestione dei consumi per un risparmio economico importante, grazie all’utilizzo della tecnologia. Infatti, la domotica e più in generale le tecnologie di automazione degli edifici, costituiscono un importante fattore per il risparmio energetico. Infatti, consentono di consumare meglio e meno, grazie ad un uso più efficiente degli impianti e all’induzione di comportamenti e atteggiamenti energetici virtuosi in chi le utilizza.

La domotica nella vita di tutti i giorni

Smartphone, tablet, computer, sono solo alcuni degli strumenti per poter applicare la domotica nella vita di tutti i giorni.

Grazie ad un semplice click si può migliorare lo standard qualitativo vivendo in tutto relax gli ambienti di casa. La tecnologia può gestire anche gli apparecchi più semplici. Infatti, la domotica è in grado di fornire le migliori risposte a domande apparentemente più complesse, trasformando un’improbabile richiesta in realtà e automatizzando il più possibile, anche le soluzioni più usuali.

Inoltre, con il sistema domotico gli impianti non sono più gestiti in modo isolato e indipendente, ma in modo integrato e coordinato. Ciò consente di automatizzare più azioni che insieme aumentano l’efficienza energetica dell’intero sistema.

Perché la domotica ci fa risparmiare

Perché la domotica ci fa risparmiare – shutterstock foto di Rawpixel.com

Le funzioni della domotica

La domotica permette di rendere accessibili svariate funzionalità della casa con un semplice click, come accendere il riscaldamento al tempo giusto, poco prima di arrivare a casa, far partire il climatizzatore solo in alcune stanze e non nell’intera abitazione, spegnere le luci a distanza, oppure operare con la funzione dimmer per simulare la presenza di persone in casa senza dover lasciare accese per ore le lampadine. Inoltre, è possibile avviare la lavatrice e la lavastoviglie nelle fasce orarie più economiche e spegnere il televisore dimenticato acceso, o regolare l’impianto di irrigazione esterno per migliorare il manto del prato.

Home & Building Automation: la casa di oggi è sempre più domotica

Risparmiare con la Home Automation

La Home Automation, che armonizza tutte le tecnologie finalizzate all’incremento del comfort di un’abitazione, migliora la qualità della vita e permette di risparmiare.

Infatti, con la domotica il risparmio relativo a corrente elettrica e acqua rappresenta il principale vantaggio, al quale va aggiunta una gestione più responsabile ed efficiente dell’intera abitazione.

Grazie alla domotica è possibile creare una sinergia tra elettrodomestici, impianti e sistemi di gestione dell’abitazione. Tutto ciò permette di generare un risparmio concreto e di ridurre i costi in bolletta grazie alla riduzione degli sprechi. La casa intelligente è quindi predisposta all’ottimizzazione delle risorse energetiche, comporta un miglioramento dell’efficienza energetica e contribuisce a un risparmio economico importante.

Risparmiare energia con la domotica

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Il risparmio energetico ottenibile con la domotica secondo le valutazioni del CENELEC, un ente normativo europeo, è garantito, e rispetto ad una situazione in cui non vi è un sistema domotico ottiene un risparmio dei consumi di energia elettrica, esclusi gli elettrodomestici, fino al 15% e dei consumi di riscaldamento e raffrescamento fino al 26%.
  • Nelle scuole il risparmio conseguibile grazie all’installazione di un sistema domotico è più consistente, infatti, può raggiungere il 20% nell’illuminazione ed il 33% nel riscaldamento e raffrescamento. Mentre negli hotel il 16% per l’illuminazione ed il 48% per il riscaldamento e raffrescamento.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Fotografa, scrittrice e designer. Laureata in Scienze Politiche Sociali e Internazionali presso l'Alma Mater Studiorum e specializzata in Marketing e Comunicazione nel settore del fashion e del design a L.UN.A - la Libera Università delle Arti. Ha collaborato con la Caucaso Factory all'opera cinematografica "Lucus a Lucendo. A proposito di Levi" e con ONG come Mani Tese e ActionAid a progetti su temi quali l’Innovazione Sociale, l'Inclusione Sociale e la Sostenibilità. Sperimenta non solo strumenti fotografici e videografici, ma anche diverse tecniche di scrittura, dai reportage ai saggi.