Tra Luci & Stelle: oltre 60 appuntamenti nella regione Lazio per la notte di San Lorenzo

Sabato 10 agosto in programma Tra Luci & Stelle. Oltre 60 appuntamenti per la notte di San Lorenzo: osservazioni astronomiche nei planetari e nei parchi regionali, spettacoli e cene a lume di candela, passeggiate archeologiche ed escursioni sotto le stelle. Eventi realizzati grazie alla collaborazione delle amministrazioni comunali, dei parchi e delle aree protette della Regione Lazio, con il coinvolgimento di gruppi e associazioni di astrofili.

 

Tra Luci & Stelle: oltre 60 appuntamenti nella regione Lazio per la notte di San Lorenzo

shutterstock Di faboi

Ecco gli eventi nelle province di Roma, Frosinone e Latina

Provincia di Roma

Lo spettacolo del Cosmo. Presso l’ex Cartiera Latina nel Parco dell’Appia Antica a Roma una serata in cui, con il supporto di spettacolari video proiezioni e dei telescopi dell’Accademia delle Stelle, è possibile vivere un viaggio attraverso le meraviglie del cosmo.

Passeggiata archeologica. Un itinerario che segue l’antico percorso di congiungimento tra Palestrina e Castel San Pietro Romano con la suggestione del cielo stellato della notte di San Lorenzo accompagnati dalla luce delle torce.

Aspettando le Perseidi 2019. All’Osservatorio Astronomico di Gorga si aspettano le stelle cadenti con uno spettacolo in planetario per osservare Marte, Giove e Saturno.

E quindi uscimmo a riveder le stelle. Presso il Parco 5 pini di Mentana una serata dedicata all’osservazione della sfera celeste per raccontare le principali costellazioni.

Il tempo delle stelle. Nel Parco archeologico culturale di Tuscolo a Monte Porzio Catone una serata di osservazione delle stelle nel sito archeologico accompagnati dall’ascolto di musica classica ed elettronica. In programma il concerto del violinista Andrea Ruggiero con visita notturna guidata, presso l’antica città di Tusculum.

Quando il cielo ci cade sulla testa: pioggia di stelle. Un’escursione sulla scogliera corallina cretacea di Rocca di Cave per osservare la pioggia di stelle e le costellazioni.

A riveder le stelle. A Rocca Priora un evento ospitato su una delle terrazze più belle dei Castelli Romani, con un panorama mozzafiato su Roma.

Provincia di Frosinone

Una Stella di Nome Emiliano. Presso l’Osservatorio Astronomico di Casalattico una serata per conoscere costellazioni e galassie.

Presso il Parco Naturale Monti Ausoni e Lago di Fondi in programma l’osservazione del cosmo guidata da due operatori, un progetto divulgativo di astronomia a cura dell’Accademia delle Stelle.

Sotto le stelle sulle sponde del lago. Nella Riserva naturale lago di Canterno un’introduzione su astri e costellazioni svolta da un astronomo esperto e rivolta ad adulti e bambini. I partecipanti possono osservare gli astri da diverse postazioni. La serata si conclude con una degustazione di prodotti tipici locali.

La notte dei desideri. Nella Riserva Naturale Posta Fibreno una passeggiata notturna alla scoperta dell’affascinante mondo dei rapaci e del cielo.

Monte Mario, con il naso all’insù. Presso la Riserva di Monte Mario a Posta Fibreno, gli astronomi dell’INAF guidano i presenti alla scoperta del cielo e della storia del sito astronomico di Monte Mario.

Provincia di Latina

Tra Luci & Stelle – Notte di San Lorenzo 2019. A Fondi, presso il Monumento Naturale Mola Della Corte, in programma l’osservazione del cielo notturno e l’apertura di una mostra fotografica.

Capodacqua in Festa. A Spigno Saturnia una serata sotto le stelle con cibo a km 0, musica folk e balli in abiti tradizionali.

Sotto le Stelle sulle sponde del Lago. Presso il Parco Naturale Regionale Ausoni in programma l’evento con interventi mirati alla conoscenza degli astri e delle costellazioni. A seguire degustazione di prodotti tipici locali.

Nel Parco dei Monti Aurunci in programma un’escursione in compagnia di un astronomo e degustazione di prodotti tipici.

Le Stelle e la Riva. Nel Parco Naturale Regionale Ausoni e Lago di Fondi, osservazioni della volta celeste a cura del professor Claudio Costa.

Nel Parco di Monte Orlando (Gaeta), a Torre Truglia (Sperlonga), nel Parco di Gianola e Monte di Scauri (Formia) e alla Torre di Scauri (Minturno), 4 appuntamenti con guide astrofile, proiezione di documentari, musica sotto le stelle e degustazione di prodotti tipici.

NASA: a San Lorenzo arriva un asteroide “potenzialmente pericoloso”

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu? 

  • La notte di San Lorenzo è da sempre una delle notti più magiche dell’anno, grazie alle centinaia di stelle cadenti ben visibili in cielo. In passato dedicata a Priapo, dio romano della fertilità, oggi la notte del 10 agosto è dedicata a San Lorenzo, diacono romano martirizzato sulla graticola.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web