Mascherine usa e getta, è possibile riutilizzarle? Sì, ecco perché

Se da una parte le mascherine usa e getta sono un bene per la nostra salute dall’altra non si può dire lo stesso nei confronti dell’ambiente. Proprio per questo motivo, è possibile lavare e riutilizzare le mascherine anche se appartengono alla categoria delle “usa e getta“? Sì, vediamo come e perché.

Mascherine usa e getta, è possibile riutilizzarle? Sì, ecco perché

Secondo uno studio pubblicato su Environmental Science and Technology, le mascherine monouso utilizzate ogni mese nel mondo sono oltre 129 miliardi. Una tale quantità comporta serie ripercussioni sull’ambiente poiché lo smaltimento delle mascherine diventa difficile e poco sostenibile. Una delle soluzioni al problema può essere proprio quella di lavare le mascherine chirurgiche e riutilizzarle.

Le mascherine non riducono il livello d’ossigeno nel sangue. Ecco la prova

È possibile lavare le mascherine usa e getta e riusarle in totale tranquillità?

Secondo i risultati ottenuti dai test effettuati da Altroconsumo sarebbe possibile. Lo studio è stato effettuato su un campione di 80 mascherine usa e getta, di cinque marche diverse, distribuite nelle scuole italiane primarie e secondarie. Il test prevedeva il lavaggio in lavatrice a 60° e l’asciugatura all’aria. Il risultato ottenuto è stato sorprendente: dopo 5 lavaggi le mascherine conservavano ancora il loro potere filtrante. Le mascherine lavate mantenevano, inoltre, una buona traspirabilità, ovvero la capacità di consentire una respirazione agevole.

Mascherine usa e getta - mascherine

Mascherine usa e getta, è possibile riutilizzarle? Si, ecco perché – SHUTTERSTOCK

Come farlo a casa?

Per quanto riguarda il lavaggio fatto a casa, la mascherina può essere messa in lavatrice alla temperatura di almeno 30°, insieme al resto del bucato, e fatta poi asciugare all’aria. Lavare e riutilizzare le mascherine, che tutti i giorni indossiamo, comporterebbe un considerevole risparmio per le persone ed anche per l’ambiente.

Covid-19: quali misure restrittive sono più efficaci per limitare i contagi?

I test francesi confermano i risultati di Altroconsumo

Anche in Francia sono stati effettuati test simili, dall’Università di Grenoble al Centro Nazionale per la Ricerca Scientifica francese sino all’Associazione dei consumatori. I risultati sono stati pressoché simili a quelli di Altroconsumo: è stato rilevato che le mascherine possono essere lavate in lavatrice, sino a 10 volte, mantenendo intatta, o comunque del tutto valida, la loro capacità di filtrazione.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Le mascherine chirurgiche possiedono la capacità di impedire il passaggio di goccioline di saliva del diametro medio di 3 micron.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Biologa