In Lapponia finlandese puoi ammirare l’aurora boreale riposando in un igloo di vetro

L’Arctic Resort Kakslauttanen in Finlandia consente agli ospiti di dormire in igloo di vetro con vista mozzafiato sull’aurora boreale

Ci troviamo appena a nord del circolo polare artico. I resort di cui parliamo si trovano in un area di circa 6 km2 nella Lapponia finlandese.

Ogni resort dispone di 65 igloo di vetro, oltre a tre saune e numerose  attività disponibili, dallo slittino alle escursioni con le renne.



Se pensate a costi proibitvi, vi sbagliate: la notte in un igloo supertecnologico come questo – per due persone – parte da circa 650 euro, poco più che una  camera di albergo a 5 stelle.

Kakslauttanen Arctic Resort

Credits immagine: Kakslauttanen Arctic Resort



.

Ma qui di stelle ne potrete scoprire a migliaia, osservarle mentre riposate  al caldo, ammirando l’aurora boreale comodamente dal vostro letto. Realizzati in vetro, consentono infatti una vista libera dell’Aurora Boreale.

Recentemente apparso nello show televisivo “Amazing Spaces: Northern Lights Adventure“, che va in onda sul Canale 4 del Regno Unito, il resort è stato definito una destinazione “da sogno” dagli spettatori, con molti che hanno dichiarato che lo avrebbero aggiunto alla loro lista dei desideri.

Aurora Boreale 2020: quando e dove vederla

 

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Le aurore boreali ragiungono il picco massimo  quando il tempo è freddo e asciutto, di solito da dicembre in poi.
  • Evitate di prenotare durante i giorni  vicini alla Luna piena, perché rende la visione d questo spettcolo decisamente più pallido.

 

 Credits immagine in evidenza:  Kakslauttanen Arctic Resort

 

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Post Tags
Share Post
Written by

Iscritto all’ordine dei giornalisti del Piemonte, inizia la sua attività come Web Specialist nel 1996 presso il Politecnico di Torino, durante il quale svolge le sue prime docenze alla Facoltà di Architettura, all’Università di Torino e all’Università Statale di Milano su materie legate alla comunicazione digitale e alla progettazione CAD architettonica. È direttore responsabile di habitante.it, content farm digitale che si occupa di marketing e comunicazione, nata da un progetto ideato per supportare l’Osservatorio sulla Casa di Leroy Merlin Italia e sviluppato insieme a Unione Nazionale Consumatori.