Cloudscape: la biblioteca organica che unisce arte e natura

Nell’Oceano Pacifico, sull’isola cinese di Hainan, è pronta la nuova biblioteca Cloudscape. Ideata dal MAD Architects, è uno spazio dove leggere e concentrarsi è reso più semplice e possibile, grazie alla sua speciale composizione e forma.

The Traveler: l’architettura nomade e fai-da-te per gli smartworkers

Cloudscape: forma di nuvola e interni naturali

Precisamente si trova ad Haiku, dove il team di MAD Architects ha progettato questo meraviglioso edificio adibito a biblioteca, dall’architettura organica.

La sua struttura in cemento bianco sembra una soffice nuvola dalle curve sinuose, dove all’interno presenta aree e sale adibite alla lettura e ad attività multimediali.

Gli interni riportano la delicatezza e la sacralità di un santuario, un vero luogo di pace venuto dal futuro. Un complesso meraviglioso che si affaccia sull’Oceano, per un’esperienza davvero unica.

Dall’aspetto scultoreo, questo spazio è anche destinato ad ospitare una moltitudine di volumi, oltre che archivi consultabili al pubblico. Un posto dove poter leggere e un punto d’incontro fra il pubblico e la cultura, dove si riscopre il piacere di sfogliare i libri e ci si disconnette dalla rete.

Lo stesso team di MAD Architects dichiara: “Iniziare un nuovo libro è il momento preferito dai lettori: un’avventura nel surreale o nell’ignoto, e una dolce rimozione del quotidiano. Visitare Cloudscape è qualcosa di simile”.

L’interno simile ad una caverna, si forma dai soffitti arrotondati e fluidi, dove non c’è uno stacco fra pavimento e pareti. Per poter dare questo effetto sono stati inseriti nelle superfici degli impianti, ricoperti dal cemento bianco, sapientemente lavorato per dare le forme organiche all’edificio.

Degli oblò sono posizionati in alto e tutto il perimetro dispone di grandi aperture, vetrate che creano una connessione fra l’interno ed il paesaggio esterno. E dove penetra molta luce naturale. Sul tetto è posizionato un giardino, area verde della struttura.

Il pezzo forte si scopre nella realizzazione, totalmente in legno, della grande sala di lettura. Caratterizzata da una grande scalinata a cascata, si trova anche un’area per i più piccoli.

Cloudscape è concepito come spazio d’incontro fra arte e natura, dove il pubblico può sostare ed esplorare, vivendo una piacevole esperienza in grado di stupire e dar sfogo all’immaginazione.

L’edificio sostenibile a forma di cactus

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Cloudscape è il primo di 16 padiglioni polifunzionali aperti al pubblico, progettati per la costruzione sul lungomare della città.
  • La biblioteca si estende su di una superficie di oltre 4.000 metri quadrati.
  • Cloudscape è pensato per ospitare più di 10.000 volumi.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Share Post
Written by

Interior-Garden designer& Web project