Bonus sociale e dibattito sulle famiglie XL: ecco cosa sapere

Condividi L'articolo su

A differenza di altri casi, il bonus sociale per le famiglie con più di 4 figli ha mantenuto l’ISEE di 20 mila euro. L’ANFN si è opposta al governo chiedendo un’estensione del tetto massimo di riferimento. Di seguito maggiori informazioni a riguardo.

Secondo le ultime novità, la soglia per accedere al bonus sociale si è elevata ad un ISEE di 15 mila euro. Invece, per quanto riguarda le famiglie XL, il tetto è rimasto a 20 mila euro. Di seguito la protesta di ANFN al governo.

Bonus sociale e dibattito per famiglie XL: cos’è successo?

Il bonus sociale è un contributo relativo alle spese di luce e gas per le le famiglie con un tetto ISEE non superiore a 15 mila euro. Nell’aumentare il tetto massimo delle famiglie, però, il Governo non ha alzato quello relativo alle famiglie XL, dai 4 figli in su. Di conseguenza, l’Associazione Famiglie Numerose ha lanciato un allarme contro il governo in difesa delle famiglie. Alfredo Caltabiano, il presidente dell’Associazione, denuncia come “Sempre più nostri iscritti ci cercano perché non riescono a pagare le bollette“.

bonus sociale

Bonus sociale e il dibattito sulle famiglie XL ecco cosa sapere – Foto di Canva

Quali sono i problemi principali? Le parole del Presidente Caltabiano

“Anzitutto perché il problema ormai insostenibile dell’Isee e che denunciamo da tempo è che non riconosce adeguatamente i carichi famigliari. Oggi la differenza tra la soglia attuale di 15mila Isee per una famiglia con 3 figli e quella di 20mila per 4 o più figli è contenuta, ma i costi energetici sono superiori nettamente per la famiglia numerosa che deve fare fronte a maggiori spese. In questo modo è come se si trattasse della stressa ricchezza, ma che pesa maggiormente per chi ha più figli. Ecco la grande discriminazione.  L’altra grossa problematica deriva dal fatto che le bollette sono calcolate in base ai consumi la cui tariffazione è a scaglioni, per cui, quando ti nasce un figlio, il consumo che hai in più costa di più perché essendo a scaglioni c’è una tariffa sociale di cui può beneficiare il singolo, come il pensionato, però quando vai oltre quella tariffa sociale paghi degli incrementi e le famiglie numerose sono penalizzate doppiamente”.  

bonus sociale

Bonus sociale e il dibattito sulle famiglie XL ecco cosa sapere – Foto di Canva

Famiglie XL in difficoltà, la proposta dell’ANFN

Come si evince, quindi, ad essere penalizzato è il meccanismo di calcolo ISEE. Fissare un tetto massimo di 20 mila euro per il bonus è insufficiente per le famiglie più numerose, soprattutto con l’aumento delle bollette. Per questo, l’Associazione ha proposto al Ministro della Famiglia e della Natalità, Eugenia Roccella, l’estensione dell’ISEE da 20 a 30 mila euro. Nonostante la proposta, ancora non è stato dichiarato nulla di ufficiale per le famiglie.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su
Scritto da