Aumento delle bollette: ecco cosa succederà a luglio

Nuovo aumento delle bollette: secondo una stima di Nomisma i prezzi di elettricità e gas aumenteranno rispettivamente del +17% e +27%.

I prezzi delle bollette continuano a salire e sembra non sia ancora giunta l’ora di una sosta. Infatti, le bollette di gas e luce raggiungeranno un nuovo picco da luglio 2022. 

Secondo Nomisma, società di ricerca di riferimento sul mercato dell’energia, infatti, gli aumenti potranno sfiorare addirittura un +27%.

Le cause

Sicuramente tra le grandi cause di questo problema vi sono le sanzioni destinate alla Russia da parte dell’Unione Europea. Come afferma il presidente di Nomisma, infatti, i prezzi di elettricità e gas sul mercato internazionale sono aumentati a seguito della decisione da parte della Russia di tagliare la fornitura ad Italia e Germania.

Si aspettano ancora le comunicazione ufficiali ma, al contrario dello scorso anno, in questo terzo trimestre 2022 il trend sarà in crescita.

Vivere senza gas e senza bollette in casa: prepariamoci a una vita sostenibile

L’aumento delle bollette

Gli aumenti più importanti saranno sicuramente quelli riguardanti il costo del gas. Si arriverà fino a 1,57 euro al metro cubo. Ciò vuol dire che per una famiglia media che consuma circa 1.400 metri cubi ogni anno vi sarà un aumento annuo di oltre 460 euro. 

Anche l’elettricità poi costerà cara. Ben 48,5 centesimi al kWh per un aumento, su una famiglia che consuma circa 2.700 kWh all’anno, di oltre 190 euro annui. 

Infine, la speranza è quella di qualche intervento da parte di Arera (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente) con l’importante aiuto del Governo.

Limitare l’impatto di questa crisi sulle famiglie è una vera e propria necessità.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • La Russia è il primo fornitore italiano di gas e carbone ed il terzo di petrolio. Infatti, oltre 40% del gas utilizzato nel nostro Paese proviene dalla Russia. Un grande flusso di denaro e di risorse messo in difficoltà dalle sanzioni alla Russia da parte dell’Unione Europea.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Dottoressa in Scienze dell'Educazione e della Formazione