Tessuti per l’arredo: i colori della primavera

Dai motivi orientali, alle stampe floreali, fino ai toni accessi e alle texture preziose: i colori della primavera ispirano e creano ambienti vivaci.

Tessuti ricamati. Come utilizzarli in casa?

Colori della primavera: quali scegliere?

Con l’arrivo della bella stagione la casa ha bisogno di una veste nuova. È tempo di colori, fantasie e motivi vivaci. Vediamo quali sono i colori più consigliati per la stagione primaverile.

Colori a contrasto, geometria e tessuti double face, creano mix unici di tonalità e fantasie. Ideale abbinare le forme forti a palette di colori, che vanno dai toni caldi della terra come il beige, il marrone e il rosso o l’arancio, fino ai pastello dei tessuti naturali, come seta e lino. Anche le note di verde e grigio non possono mancare.

Protagonisti “naturali”

Ogni elemento che ci circonda è fonte di ispirazione, e può essere trasmesso anche all’interno dell’arte. Per entrare nel mood green, è interessante scegliere dei tessuti ecologici per i propri abbinamenti di colore. Basterà davvero poco per creare decori, motivi e abbinamenti di ogni tipo. In poco tempo si potranno vivere stili leggeri e tipici della bella stagione.

Paesaggi lontani

Suggestioni fiabesche e architettoniche, giardini in fiore, cieli quasi dipinti e fantasie retrò accompagnano i tessuti di stagione. Tanti colori che permetteranno di riscoprire libertà, gioia e bellezza. Affidarsi a tessuti di tradizione artigianale può essere una scelta interessante.

I tessuti lavorati accuratamente secondo lo spirito delle arti e dei mestieri, permettono di valorizzare i filati naturali. Con un look “fatto a mano” la tua casa diventerà subito accogliente. Un tessuto pregiato come la seta, che proviene da terre lontane, e le stampe astratte creano una perfetta convivenza armonica di stili e ispirazioni che non smette di stupire.

I più bei colori della primavera

Regine degli arredamenti interni del periodo primaverile sono sicuramente le stampe floreali, i piccoli disegni geometrici e gli iconici motivi Paisley. Tra le proposte di colore più consigliate ci sono:

  • colori freschi e tonalità pastello;
  • fantasia tropicale che richiama atmosfere indiane, tra tigri, elefanti e scimmie perfetti per decorare sia cuscini che trapunte leggere dai colori a contrasto;
  • colori brillanti quali fucsia, giallo e rosso, uniti a stampe fantasia;
  • colori classici come il color crema, il beige e il grigio per uno stile metropolitano e moderno. Ideale per cuscini e tappeti e per creare un risultato sofisticato e attuale.

Tessuti wax per una casa in stile afro-chic

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Da una recente ricerca sugli stili emotivi dell’abitare condotta da Sigma Coatings, emerge che per il 24% degli italiani il colore preferito in casa propria è il bianco, che richiama pulizia e tranquillità. Più dei tre quarti della popolazione italiana, il 76%, ama circondarsi di colore, spaziando dalle tonalità più classiche dei gialli e dei blu fino alle sfumature più ricercate dei viola e dei verdi.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it