Tecnologie smart e intelligenza artificiale, le innovazioni tecnologiche nel settore dell’ospitalità

La tecnologia fa parte della nostra quotidianità, i nuovi sistemi smart ci accompagnano in ogni momento della giornata aiutandoci nel lavoro, ma anche a monitorare la casa, l’automobile e le nostre funzionalità. Anche il settore dell’ospitalità beneficia di innovazioni tecnologiche per migliorare l’esperienza di viaggio e soggiorno degli ospiti. 

 

Innovazioni tecnologiche nel settore dell’ospitalità per viaggiatori smart

Il settore dell’ospitalità è decisamente coinvolto e influenzato dal processo di sviluppo tecnologico, soprattutto perché dovrà tener conto che saranno i millennial a dettare i nuovi trend del turismo. Gli ospiti oggi si aspettano di poter ritrovare le stesse comodità che hanno a casa anche nell’hotel in cui soggiornano.  Il futuro infatti chiederà turismo esperienziale, digital transformation e sostenibilità. Proprio per rispondere a queste nuove esigenze ogni anno vengono proposti e perfezionati nuovi dispositivi con innovazioni tecnologiche da impiegare nel settore dell’ospitalità.

 

Servizi automatizzati e self check-in

Tra le innovazioni tecnologiche nel settore dell’ospitalità troviamo servizi automatizzati e strumenti per il self check-in. Proprio per rispondere alle nuove esigenze dei viaggiatori molti hotel di sono dotati di strumenti che permettono di scegliere in autonomia i servizi da utilizzare durante il soggiorno ma soprattutto di gestire check-in e check-out 24 ore su 24, senza vincoli di orario legati alla presenza del personale nella struttura. Tra questi nuovi strumenti troviamo la Tecnologia Vikey™, che fornisce la possibilità di aprire le porte a distanza e permette agli ospiti di effettuare il self check-in dallo smartphone attraverso l’utilizzo della mail. Un’altra valida soluzione, adottata in particolare dai gestori di B&B, è quella di installare sulla porta di casa una serratura smart lock elettronica che permette l’accesso all’immobile senza l’uso di chiavi.

Dinosauro robot
shutterstock_Di Amarisa S.Thongchuea

 

Carrelli intelligenti per il servizio in camera

Per offrire un’esperienza divertente e sorprendente ai clienti degli hotel, un’azienda salentina ha inventato Tactile Robots, un carrello intelligente capace di consegnare in autonomia il servizio in camera richiesto dai clienti. Dotato di sensori e di motori che gli permettono di muoversi da solo, con sistemi integrati che gli consentono di comunicare anche gli ascensori, riesce a seguire il percorso in autonomia, evitando gli ostacoli e riconoscendo i comandi attraverso un leggero tocco.

 

L’innovazione tecnologica negli hotel gestiti da robot

Tra le massime innovazioni tecnologiche nel settore dell’ospitalità troviamo l’Henn Na Hotel di Nagasaki, il primo hotel al mondo gestito interamente da robot. Ad accogliere gli ospiti alla reception robot multilingue che si occupano del check-in e registrano il viso attraverso un sistema di riconoscimento facciale, che permette di accedere alle camere senza utilizzare le chiavi. Nel guardaroba un braccio robotico porta i bagagli nelle camere, è ogni ambiente è controllato da sensori di movimento, che spengono o accendono l’illuminazione solo alla presenza di un umano. Un’esperienza unica, che porta gli ospiti nel futuro anche grazie all’interazione, in qualche modo umana, che è possibile avere con i robot, programmati anche per conversare. Infatti sul sito dell’hotel si legge “I robot costituiscono il nostro staff principale. Sentiti libero di divertirti a conversare con questi robot cordiali e amichevoli mentre svolgono in modo efficiente il loro lavoro.”

 

 

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Secondo le stime di Banca d’Italia e secondo i dati di Eurostat il turismo in Italia vale il 13% del Pil con circa 4,2 milioni di posti di lavoro generati, un dato che attesta il Paese al primo posto a livello europeo come occupati nel settore.

 

 

 

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

esperta in design e artigianato, curo anche la rubrica Habitante Viaggiatore per raccontare le bellezze dell'Italia, tra regioni e province