Tanti giovani al Food & Science festival. Tutto sold-out

Il Food & Science festival ha fatto sold-out a tutti gli incontri, con numeri record per i contatti sui social. Il merito è dell’altissima qualità della proposta culturale a tema del festival 2020.

Il Festival dello Sviluppo Sostenibile

Food & Science Festival 2020: un evento per i giovani

Agli eventi in presenza, più di 100 appuntamenti tra incontri, laboratori, spettacoli, mostre, si sono aggiunti online con 89 ospiti. Al centro dei dibattiti, il confronto sui grandi mutamenti che attraversano il nostro tempo e che mai come in questo periodo sono stati avvertiti tanto intensamente.

I social hanno attirato all’evento soprattutto i più giovani, Instagram in particolare ha registrato in soli 7 giorni oltre 303 mila impression arrivando a raggiungere più di 22 mila 500 utenti e aumentando costantemente i propri follower.

Il riscontro positivo

Bilancio positivo per i promotori e gli ideatori Confagricoltura e Frame e Divagazioni scientifiche: «Organizzare l’edizione 2020 è stato un atto di coraggio e responsabilità verso un pubblico sempre affezionato e di volta in volta crescente – ha commentato il presidente di Confagricoltura Alberto Cortesi – I nostri sforzi sono stati ripagati: nel giro di un’ora dall’apertura delle prenotazioni, tutti gli eventi sono subito andati esauriti, prenotati tra l’altro da un pubblico composto soprattutto da giovani. Questo è un fattore significativo che testimonia l’interesse trasversale che un programma articolato e completo come il nostro suscita».

Il sindaco di Mantova, Mattia Palazzi, che ha tagliato il nastro al Bibiena il giorno dell’inaugurazione, si dichiara soddisfatto: «Aver ospitato a Mantova, per il quarto anno consecutivo, il Food & Science festival e averlo fatto in un anno così difficile, è il segno di come una città e le sue realtà più vive possano, lavorando insieme, superare ogni ostacolo. Le difficoltà incontrate ci hanno sicuramente trasformati, rendendoci più consapevoli di ciò che siamo e possiamo fare, come singoli e comunità, quando siamo determinati nella realizzazione del bene comune. Il festival, che ha attratto e coinvolto tante professionalità e pubblico, ne è una dimostrazione, e la città di Mantova tutta ha motivo di esserne orgogliosa».

Al via la “Nuova Fiera del Levante” di Bari

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu? 

  • Il festival si è tenuto dal 2 al 4 ottobre a Mantova per il quarto anno consecutivo.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it