Vai al contenuto
stile massimalista

Come arredare una casa colorata, divertente e massimalista: le ultime tendenze

Condividi L'articolo su

Per arredare casa in stile massimalista, è necessario seguire la propria personalità e originalità. Di seguito alcuni consigli e idee di arredamento.

Al contrario dello stile minimalista, lo stile massimalista si contraddistingue per la presenza di ambienti appariscenti, luminosi e unici nel loro genere. Ecco alcuni consigli e soluzioni d’arredo.

Cos’è lo stile massimalista? Caratteristiche principali

Caratterizzato da esuberanza e teatralità, lo stile massimalista nasce in netta opposizione dello stile minimal. Si tratta di un particolare design per la casa che punta proprio sull’eccesso e sull’osare per quanto riguarda  colori, fantasie, dimensioni, forme e molto altro ancora. Proprio con l’obiettivo di dar vita ad un ambiente unico e inedito, la particolarità di questo stile sta proprio nel fatto che si presenta come un perfetto mix di più stili e fantasie tra loro. Andando a scegliere elementi che, in genere, potrebbero essere considerati in contrasto tra loro, in realtà il risultato finale sarà un ambiente di grande effetto scenografico. Di seguito alcuni consigli e caratteristiche per arredare un ambiente pieno di vita e mai monotono e noioso.

stile massimalista
Come arredare una casa colorata divertente e massimalista le ultime tendenze – Foto di Canva

Arredare casa mescolando stili ed epoche differenti

Per dare vita ad un ambiente d’effetto e scenografico, capace di catturare immediatamente l’attenzione, una buona idea è quella di miscelare più stili e design insieme. Mescolando, per esempio, lo stile eclettico con lo Shabby Chic o il Bohemien, si verrà a creare un ambiente assolutamente inedito e ricco di fascino scenografico. Un’altra soluzione potrebbe essere quella di giocare proprio con stili di epoche differenti, miscelando il rustico, l’industriale, il minimal con il barocco e così via.

stile massimalista
Come arredare una casa colorata divertente e massimalista le ultime tendenze – Foto di Canva

Arredare casa mescolando colori e fantasie

I protagonisti principali per un arredamento massimalista sono sicuramente i colori e le fantasie. Per dare vita ad un ambiente unico e particolare, l’idea migliore è quella di utilizzare più sfumature e tonalità possibili, così da creare un risultato assolutamente inedito. Per esempio, si potrebbe optare per un arredamento dai colori tenui e neutri, ornato poi tramite una serie di accessori e decorazioni caratterizzati da infiniti colori in contrasto e armonia, lasciando spazio alla creatività. Così come i colori, anche i motivi e le fantasie devono essere molti e tra loro miscelati. Si potrebbero inserire stampe particolari, linee geometriche, fantasie floreali, pop art e così via.

stile massimalista
Come arredare una casa colorata divertente e massimalista le ultime tendenze – Foto di Canva

Scegliere i mobili e l’illuminazione per una casa massimalista

Per quanto riguarda i mobili e i complementi d’arredo, non vige una regola principale, se non quella generale di fondere più stili, fantasie e forme tra loro. Di conseguenza, si potrebbe optare per l’accostamento di complementi d’arredo differenti nel colore e anche nell’altezza, dando vita ad un vero e proprio dislivello visivo. Anche l’illuminazione è un ottimo modo per giocare e sperimentare con l’arredamento minimalista. Per esempio, si potrebbe optare per le lampade più particolari e uniche possibili, scegliendo tra diversi colori, modelli e tipologie. Un’idea originale, inoltre, potrebbe essere quella di sfruttare dei punti luce insoliti, così da suscitare maggiore impatto visivo.

stile massimalista
Come arredare una casa colorata divertente e massimalista le ultime tendenze – Foto di Canva

Unicità, personalità e design: un mix perfetto nella casa massimalista

Questo particolare stile, oltre a chi ama l’originalità, è ideale per tutti coloro che viaggiano spesso e amano conservare oggetti e pezzi di design unici nel loro genere. Una bella idea, infatti, potrebbe essere quella di esporre accessori di arredo appartenenti a viaggi e stili completamente diversi, ma che accostanti l’uno di fianco all’altro sono in grado di comunicare e narrare una vera e propria storia. Che siano oggetti da collezione, accessori decorativi o dettagli di design, si tratta di una soluzione ideale per dar vita ad un ambiente assolutamente personale e unico. Questo stile, infatti, non teme mai di esagerare, in quanto il suo obiettivo è quello di sperimentare e osare sempre e comunque.

stile massimalista
Come arredare una casa colorata, divertente e massimalista le ultime tendenze – Foto di Canva
Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News