Soluzioni per la casa: piante per dormire e vivere meglio

Abbiamo visto che le piante sono un toccasana per l’ambiente domestico, sono belle, decorative, fanno bene alla nostra pelle e alla salute perché migliorano la qualità dell’aria che respiriamo e contribuiscono a limitare l’inquinamento domesticoMa alcune piante possono offrire anche un ottimo aiuto per dormire meglio e garantire un migliore riposo.

Grazie alla loro capacità di filtrare l’aria e assorbire le sostanze inquinanti e chimiche presenti nell’aria riescono a neutralizzare le sostanze organiche volatili (VOC) presenti nelle nostre case. Microparticelle che inquinano le nostre abitazioni a causa dei prodotti chimici che utilizziamo per la pulizia, piuttosto che quelli contenuti nelle vernici dei mobili o che si creano per la scarsa qualità dell’aria dei sistemi di condizionamento. Alcune specie poi possono aiutare chi ha problemi di sonno e di influenza, vediamo insieme alcune piante per la casa per dormire e vivere meglio.

Areca Dypsis lutescens

Il genere Areca comprende diverse varietà di piante originarie della Malesia e delle Filippine che nei nostri paesi vengono coltivate come piante ornamentali d’appartamento. Questa pianta è capace di umidificare l’ambiente, rendendo più vivibile e salutare, e allo stesso tempo assorbire sostanze come la formaldeide, lo xilene o il toluene. È una palma sempreverde dalle foglioline lunghe e rigide. La sua coltivazione non è difficile, va tenuta ad una temperatura tra i 18 e i 22°C e in un luogo illuminato, ma non sotto la luce diretta. Bisogna fare attenzione che non abbia mai ristagni d’acqua ma neanche mai il terreno secco. Se l’ambiente d’inverno è troppo secco è importante nebulizzare le foglie.

shutterstock_Areca Dypsis lutescens

Chlorophytum ‘Atlantic’

Una pianta facile da coltivare, che ha bisogno di poche attenzioni ed è capace di crescere rigogliosa ovunque. Basta posizionarla in un punto luminoso e mantenere umido il terreno. Il fogliame di queste piante è un eccellente filtro per le sostanze gassose nocive che si accumulano nelle nostre case, ed è capace di trasformarle in ossigeno aiutandoci a dormire e vivere meglio.

Dracena (Dracaena marginata)

Una pianta da interni molto bella e capace di ravvivare l’ambiente grazie alle diverse sfumature di colore in cui si può trovare. Perfetta per combattere sostanze come lo xilene, il tricloroetilene e la formaldeide che possono essere presenti nelle nostre case a causa delle lacche e delle vernici.

Emina ‘Dragon Tail’ 

Anche questa è una pianta facile da curare e capace di purificare fortemente l’aria. Una specie di felce con una particolare struttura a foglia che crea un ricciolo. Caratteristica che le ha procurato il soprannome di Coda di drago. Ama la luce del sole ma non l’illuminazione diretta, quindi il suo posto dovrebbe essere lontano dalla finestra, ad una temperatura tra 18 e 24° C. Da innaffiare due volte a settimana durante le stagioni più calde e in inverno una volta alla settimana.

shutterstock_By TippyTortue

Spathiphyllum o spatifillo

È una delle piante da interno più diffusa e anche tra le più efficaci piante per la casa per dormire e vivere meglio per le sue capacità di purificare l’aria in modo naturale. Una pianta dai particolari fiori bianchi il cui fogliame è in grado di filtrare l’aria da benzene, formaldeide, toluene, xilene e tricloroetilene.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Le piante ornamentali, siano esse da appartamento, giardino, terrazzo, hanno necessità particolari relative alla cura del terreno, alla loro nutrizione e al fabbisogno idrico. Per curare queste piante è bene impiegare sempre concimi completi, che contengono azoto, fosforo e potassio oltre che una piccola quantità di microelementi. In genere i prodotti liquidi sono più indicati per le piante da appartamento, mentre quelli granulari per la concimazione delle piante da terrazzo e giardino.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

esperta in design e artigianato, curo anche la rubrica Habitante Viaggiatore per raccontare le bellezze dell'Italia, tra regioni e province