Pillole di interior design: arredare casa in stile Cocoon

Il cocooning è una nuova tendenza che punta a rendere la casa un vero e proprio nido accogliente, familiare, comodo. Ecco come arredare casa in stile Cocoon.

Ristrutturazione casa: le nuove tendenze 2021

Come arredare casa in stile Cocoon in 3 mosse

Con la tendenza Cocoon, la casa diventa un punto di riferimento, luogo dove poter ritrovare il proprio io ma anche posto in cui trascorrere più tempo con la propria famiglia. Colori tenui e pastello, pezzi d’arredo essenziali, artigianali e realizzati con materiali naturali: questi sono tutti elementi essenziali per realizzare ambienti caldi e intimi Cocoon style.

Arredare casa in stile Cocoon

Arredare casa in stile Cocoon – Canva

1 – Colori e materiali Cocoon style

Lo stile Cocoon è caratterizzato da colori neutri e materiali naturali. Bianco, beige e grigio sono le tinte protagoniste di questo stile. Anche il blu cobalto, il verde salvia, il rosa cipria hanno un effetto rilassante sulla persona e rendono l’ambiente domestico accogliente.

Tra i materiali si privilegiano quelli naturali e in modo particolare il legno. Accanto al legno troviamo anche la pietra, il bamboo e texture in lino e cotone.

2 – I complementi e i profumi per la casa in stile Cocoon

Arredare casa comporta uno studio d’insieme e scelte accurate. Per un perfetto arredo in stile cocoon è necessario curare ogni minimo dettaglio. Dei cuscini e una coperta a maglia grossa sul divano durante l’inverno; un morbido tappeto sul pavimento, delle tende che filtrano la giusta luminosità e dei fiori freschi sul tavolo durante la stagione primaverile; delle texture fresche in cotone o lino e dai colori pastello in estate: ogni dettaglio è importante e fondamentale nella realizzazione di un interno Cocoon.

E ancora, candele, lanterne, oli essenziali e fragranze naturali che profumino la casa rendendola un perfetto bozzolo avvolgente e intimo.

Arredare casa in stile Cocoon

Arredare casa in stile Cocoon – Canva

3 – L’illuminazione giusta per un ambiente Cocoon

La casa in stile Cocoon richiede luci calde e morbide. Niente illuminazione fredda né luci troppo intense. Un ambiente intimo e familiare come quello cocoon richiede un tipo di illuminazione soffusa attraverso la disposizione di più punti luce, che possano consentire di creare la giusta atmosfera. Spazio dunque ad applique da muro, lampade da terra e da tavolo, tutte rigorosamente dotate di luci calde, utilizzabili in base alle diverse circostanze che possono presentarsi durante l’arco della giornata.

Ma cos’è lo stile Cocoon?

Cocooning deriva dall’inglese cocoon e vuol dire letteralmente bozzolo ma deriva anche dal verbo to cocoon cioè coccolare, proteggere. Ecco perché questo termine è stato scelto per indicare questo particolare stile pulito, essenziale, confortevole, avvolgente, quasi protettivo, come lo è un nido. Lo stile Cocoon è connesso al lento vivere, il cosiddetto slow living: la vita caotica e frenetica si ferma sulla soglia di casa e tra le mura domestiche ci si ricongiunge con la mente e si ritrova un certo benessere psicofisico.

Lo scopo di questa tendenza quindi è proprio quello di realizzare una casa che sia un bozzolo e renderla un luogo sicuro dal design confortevole: migliorare la qualità della vita e il benessere abitativo attraverso l’arredamento della casa. Selezionando quindi con estrema cura ed attenzione le tinte, i complementi, i materiali, i complementi decorativi più adatti a favorire un ideale confort abitativo.

Richiedi il Report “Pillole di Interior Design: Primavera 2021”

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu? 

  • Secondo i dati dell’Osservatorio sulla Casa, 2019, il 46% degli italiani condivide con il resto della famiglia la scelta degli acquisti per la casa. Il 54% invece si occupa personalmente della scelta e dell’acquisto degli arredi di casa.
  • Emerge inoltre che il 66% degli abitanti ha realizzato almeno un’attività di manutenzione, ristrutturazione, abbellimento in casa nel 2019. Il 24% ha effettuato dei lavori in camera da letto, il 33% nel primo bagno, il 27% in cucina, il 16% altro.
  • Fai una richiesta per ricevere il Report Pillole di Interior Design. L’appuntamento settimanale con la rubrica pubblicata sul Magazine Habitante che racconta le tendenze del momento e i gusti dell’abitante, offre consigli su come arredare casa e tante curiosità sul mondo dell’interior.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web