Fiori di marzo: quali scegliere aspettando la primavera

Tanti fiori per decorare il proprio giardino e la propria casa ritrovando il buon umore.

Fiori di marzo… ed è quasi primavera.

Che sia in balcone, in giardino o in un vaso in casa, i fiori di marzo con i loro colori e i profumi sono il simbolo della primavera.

Questo mese è perfetto per i fiori più leggeri e le piccole piante, tra la bella stagione e le giornate che si allungano.

Tulipani

Fiori di marzo: quali scegliere

Colori, forme e profumi, ecco alcuni fiori da piantare a marzo.

Il narciso

Tra i più comuni c’è il narciso. La variante più diffusa è quella in giallo con i suoi petali leggeri e le sue macchie gialle e bianche.

Una variante può essere il “narciso dei poeti”, di colore bianco con delle striature giallo-arancione e molto profumato. Tra i più rari ci sono invece i rosa.

I narcisi preferiscono un terreno costantemente umido, quindi non troppo bagnato. Se non si hanno spazi esterni, è possibile pensare a dei fiori recisi, basta tenerli in una zona della casa luminosa.

Il garofano indiano

Tra i fiori di marzo più interessanti c’è il tagete o garofano indiano. Coltivarlo è semplice e si adatta bene al giardino o al vaso, sia sul balcone, sia in casa.

Non necessita di grandi cure, è profumatissimo e dura tantissimo, anche fino a 20 giorni, anche in un mazzo di fiori.

Ha colori vivaci che spaziano dall’arancione al giallo, fino al rosso più intenso.

Importante, soprattutto per chi li tiene in casa, l’esposizione al sole, in una zona non troppo umida e non troppo ventilata. Vivono bene anche in penombra, ma è fondamentale esporli alla luce del sole per qualche ora durante il giorno.

Il fiore dell’angelo

Il Filadelfo, o fiore dell’angelo è un fiore bianco, dal profumo intenso e agrumato. Ama la penombra, ma si adatta bene anche al sole. Perfetto nelle composizioni floreali per dare colore e per profumo.

I tulipani

I tulipani arrivano dall’Olanda, anche se i loro bulbi hanno origini turche, e sono ormai apprezzati in tutto il mondo.

Se piantati, non hanno bisogno di molta acqua. Anche se recisi, i tulipani hanno bisogno di molto spazio.

Tante idee per rinnovare casa in primavera

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu? 

  • I fiori hanno tanti significati, infatti esiste un vero e proprio linguaggio dei fiori. Esistono infatti diverse leggende sui fiori, sul loro colore e sulle emozioni che trasmette.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

In copertina: Shutterstock – Alexander Raths

Post Tags
Share Post