Festival Costa dei Trulli, l’estate pugliese in musica

Non solo arte, cultura, natura e ottima cucina, con il Festival Costa dei Trulli l’estate pugliese è anche musica.

Ormai da qualche anno la Puglia è tra le mete preferite per le vacanze estive, per questo da qualche tempo i comuni sul territorio si impegnano sempre più per ampliare l’offerta dei servizi. A feste patronali e sagre si sommano eventi di varia portata che accompagnano tutte le sere gli ospiti della regione, senza tralasciare il benessere dei suoi abitanti.

Festival Costa dei Trulli

Proprio in quest’ottica è nato il Festival Costa dei Trulli, partito lo scorso anno, per la sua seconda edizione propone un cartellone ancora più ricco e diffuso. Un festival musicale nato dalla collaborazione dei comuni di Fasano, Monopoli, Conversano, Castellana Grotte e Alberobello, che hanno deciso di collaborare per  valorizzare le bellezze e la cultura che li accomuna. A credere in questo progetto anche la Regione Puglia, con il Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020, la Città Metropolitana di Bari che ha patrocinato la manifestazione, e due main sponsor: Vini di Puglia Varvaglione1921 e Autoclub, mentre Torre Cintola Green Blue partecipa come sponsor tecnico.

Festival Costa dei Trulli

Musica, arte e reading, ogni appuntamento si svolgerà in alcuni dei luoghi più suggestivi della Puglia, dai borghi antichi alle cattedrali e ai porti, sino al magico Trullo Sovrano, patrimonio Unesco. Il cartellone sotto la direzione artistica di Gaetano Partipilo prevede 11 appuntamenti, di cui 7 ad ingresso libero, che animeranno l’estate pugliese dal 17 giugno al 31 agosto 2019.

Gli appuntamenti:

  • Le Vibrazioni, il 17 giugno ore 21 in piazza Ciaia a Fasano, (evento gratuito).
  • Alfonsina Y El Mar: storia di tango e passioni il 26 giugno, ore 21 a Monopoli sul Sagrato della Cattedrale. Lo spettacolo, organizzato in collaborazione con il festival Ritratti, avrà come protagonista l’attrice Amanda Sandrelli, accompagnata da Giampaolo Bandini alla chitarra e Cesare Chiacchiaretta al bandoneon, che interpreterà le pagine più suggestive di alcuni dei poeti più famosi della storia argentina. (evento gratuito)
  • Diodato, il 7 luglio ore 21 in piazza Ciaia a Fasano (evento gratuito)
  • Intrecciando Puccini a Castellana Grotte il 21 luglio ore 21, un suggestivo spettacolo di danza realizzato all’interno delle grotte, in collaborazione con la scuola di danza World Dance Movement. (evento gratuito)
  • La Turandot, il 10 agosto ore 21 a Conversano. Diretta dal Maestro direttore Angelo Schirinzi, con la regia di Luigi Travaglio, con la partecipazione della Grande Orchestra di Fiati “G. Ligonzo” e il coro Accademia Città della Musica. L’evento si terrà in un’insolita location per un’opera lirica: corso D. Morea (ingresso sarà a pagamento, info 0804950349 – 3928825885, Conversano, via Di Vagno 6). Un appuntamento realizzato in collaborazione con il Festival Bandalarga.
  • Joanna Teters and Family Affair ad Alberobello il 13 agosto ore 21 nel Trullo Sovrano. La cantante americana Joanna Teters proporrà il suo repertorio di brani inediti, accompagnata dai “The Family Affair” il quartetto composto da illustri e apprezzati musicisti italiani riconosciuti in tutto il mondo: il bassista e compositore Fratello Joseph Bassi, il pianista/tastierista Seby Burgio, Gaetano Partipilo al sax tenore e Dario Panza alla batteria.
  • Luca Carboni, il 16 agosto ore 21 in piazza Vittorio Emanuele a Monopoli (evento gratuito).
  • Gli Ex – Otago il 17 agosto alle ore 21, in piazza Ciaia a Fasano (evento gratuito).
  • I Tiromancino il 24 agosto alle ore 21 a Monopoli a Cala Batteria (area portuale. Evento a pagamento  www.ticketone.it).  
  • Gazzelle, il 25 agosto, ore 21 con i in piazza Ciaia a Fasano (evento a pagamento  www.ticketone.it).
  • Max Gazzè il 31 agosto Banchina Solfatara a Monopoli (via Cristoforo Colombo, evento a pagamento www.ticketone.it).

Immagine di copertina Il Riscatto delle Cicale

 

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • L’esordio del Costa dei Trulli Festival nel 2018 ha raccolto oltre 10mila spettatori, in un solo mese a fine estate, con i Comuni di Monopoli e Fasano che hanno aperto la strada a questo lavoro in comune, grazie anche ai finanziamenti regionali e al patrocinio dell’Area Metropolitana di Bari. (fonte Ansa)

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it