Estate 2022: boom di case vacanze

Boom di case vacanza: il turismo riparte

Ville, chalet, cottage, appartamenti, ma anche residenze d’epoca e trulli, è boom di case vacanza estate 2022. I soggiorni si allungano rispetto alla media del 2021 e per il settore turistico non può che essere un segno di ripartenza.

I tessuti di tendenza per la primavera-estate 2022

Estate 2022: boom di case vacanze

I soggiorno si allungano e le prenotazioni aumentano, così parte questo 2022. Il turismo sta ripartendo ed è boom di case vacanza estate 2022. Ma il vero boom parte già dalla primavera, i turisti non aspettano l’estate per prenotare le loro case vacanze. Sono già moltissime le prenotazioni confermate sulle principali piattaforme di holiday renting. Molti dei turisti arrivano dall’Olanda e dalla Germania, pronti a raggiungere la bella penisola.

Le regioni d’Italia più gettonate dai visitatori in questo 2022, sono riportate qui in seguito:

  • I laghi del Nord Italia.
  • La Toscana.
  • Le Marche.
  • Il Trentino Alto Adige.
  • La Sicilia.
Case vacanza 2022

Estate 2022: boom di case vacanze – shutterstock di gab90

Boom di case estate 2022: cosa cercano i turisti?

Le tendenze che anticipano il grande successo delle case vacanza in affitto per la prossima estate si possono vedere già dalle prenotazioni sulle principali piattaforme.

Quest’anno i turisti hanno scelto ancora l’Italia come meta di vacanza, le case vacanza affittate sono già moltissime. Cosa cercano i turisti nelle case che affittano? Sono molte le chiavi di ricerca che, i turisti, desiderano all’interno delle case che scelgono. I due requisiti principali sono sicuramente legati alla disposizione delle case. Vale a dire, i turisti prediligono case vacanza isolate e distanti dalla confusione, vogliono un luogo in cui rilassarsi e godersi il panorama. Un ulteriore requisito è quello dei servizi, i turisti richiedono piscina, barbecue negli spazi esterni. Inoltre, viene richiesto un servizio ottimo di pulizie e la presenza di almeno tre bagni. Dalla pandemia Covid-19, i turisti seguono molto le recensioni sulle pulizie della casa, presenti sulle principali piattaforme di pernottamento. È un dato ormai fondamentale, oltre al prezzo, le pulizie risulta essere un requisito fondamentale ormai. Un dimora isolata, senza troppi rumori e lontano dalla confusione del centro. Questo cercano i turisti in questa estate 2022, tranquillità, qualità, confort e pulizia.

Holiday working e mercato immobiliare turistico. Un modo diverso di concepire la casa vacanza

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu? 

  • Secondo un’indagine condotta dal Centro studi dell’Associazione Italiana Gestori Affitti Brevi, riprende un boom del turismo nelle case vacanze. Ciò che riporta è che nel 2020, il primo anno della pandemia Covid-19, vi era stato un crollo del 96% delle prenotazioni. I volumi riscontrati in questa Pasqua 2022, i numeri sono ben diciassette volte superiori rispetto al 2021 e il doppio del 2019.
  • Molte delle case vacanza più popolari nel Regno Unito ottengono ottime valutazioni perché sono pro-attive quando si tratta di feedback negativi e risolvono i problemi per garantire ai futuri ospiti la migliore esperienza possibile. È importante fornire agli ospiti un canale per feedback e consigli. Inoltre, ascoltare questo feedback ed apportare miglioramenti è il modo migliore per aumentare il numero di prenotazioni ripetute che la struttura riceve. Che si tratti semplicemente di fornire un set extra di asciugamani per la vasca idromassaggio o di aggiungere più posti a sedere in giardino, migliorare l’esperienza offerta dalla casa vacanza è il modo migliore per massimizzare il numero di prenotazioni.
  • Assumere un gestore di proprietà per supervisionare l’affitto delle case vacanze può essere un costo aggiuntivo significativo, ma la tranquillità che si guadagna è un investimento che il proprietario apprezzerà a breve termine. Un manager può promuovere la proprietà in modo più efficace e il conseguente aumento dell’occupazione e delle tariffe medie può aiutare a compensare la tariffa.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi su
Scritto da

Scrittrice, redattrice e agente immobiliare. Esperta del settore casa e sostenibilità. Specializzata in progettazione di giardini e laureata in Comunicazione. Da sempre, scrive e parla di arredamento, case e giardini. Amante del mondo vintage, country e in particolare, dell'arredamento antico inglese.