Donne single nel mondo: la classifica dei paesi

Vi siete mai chiesti dove si concentri la maggior parte delle donne single?

È una curiosità che si può rappresentare attraverso una mappa mondiale che svela, in maniera chiara ed immediata, la situazione attuale di tutti gli Stati del mondo.

È una domanda curiosa che può portare a scoprire molto sulle persone e sulle abitudini di un paese, quindi porsela sembra essere più che legittimo. Inoltre, bisogna considerare che al giorno d’oggi ci sono numerosi paesi nei quali si rimane single per molto più tempo rispetto che in passato. Questo anche perché, con il tempo, si è raggiunta la consapevolezza del fatto che un legame non dev’essere necessariamente sancito da un legame quasi indissolubile.

Anzi, allo stato attuale, un numero sempre crescente di donne sta acquisendo indipendenza economica e sociale, di conseguenza, se viene meno l’amore ha tutta la libertà di non dipendere da alcun uomo.

In molti casi la donna preferisce vivere un rapporto libero da vincoli coniugali, anche per dimostrare di essere completamente autosufficiente.

Donne single nel mondo: il caso del Giappone

Un caso tipico è quello del Giappone. Le ragazze giapponesi addirittura dichiarano che non serve un marito per essere felici, è anzi spesso un ostacolo. La libertà sta nel fatto di poter lavorare, spendere, guadagnare e uscire con le amiche. Stare a casa con il marito diventa per loro un legame pesante. Ne deriva una libertà sociale che le rende più felici. Dalle uscite al ristorante senza la necessità di vincoli, alla possibilità di fare carriera piuttosto che stare a casa a crescere figli limitandosi al lavoro di casalinga.

paesi donne single
Foto di Jacob Lund su Shutterstock

Donne single nel mondo: dove si trovano?

Oltre al Giappone, però si possono trovare molte donne single in giro per il mondo.

In generale si può dire che, a prescindere dalla Nazione, è nei centri urbani più grandi che i single prevalgono, soprattutto in quelle grandi città appartenenti a nazioni industrializzate. Questo fa presagire che in futuro sarà proprio nelle metropoli che aumenterà maggiormente la percentuale degli scapoli e delle nubili, con grandi cambiamenti anche a livello economico.

È già possibile individuare i primi segnali di questa evoluzione, a partire dalla comparsa nei supermercati dei cibi monodose, o la presenza di moltissime costruzioni mono-familiari o mini loft, sempre più richiesti e, di conseguenza, sempre più costosi.

Emerge che tra i paesi con più donne single spiccano molti paesi occidentali e alcuni del nord Africa. Ma nella top ten rientrano anche, e soprattutto, alcuni paesi caraibici.

Considerando le ragazze tra i 25 ed i 29 anni, il primo posto è occupato da un paese caraibico, la Giamaica, dove ben l’80% delle ragazze tra i 25 e i 29 anni non è sposata e non lo è mai stata.

Ecco di seguito la classifica dei 10 paesi con più single al mondo:

Giamaica

Dominica

Grenada

Barbados

Svezia

Irlanda

Slovenia

Saint Kitts and Nevis

Danimarca

Norvegia

Sai perché alle donne piace il rosa?

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Secondo vari studi, i single vivono meglio perché praticano più esercizio fisico, si prendono più cura di se stessi, hanno una vita sociale più intensa, mangiano più sano, hanno amicizie più durature e sono autosufficienti.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

In copertina: foto di Flamingo Images su Shutterstock

Post Tags
Share Post