Come creare un angolo hobby in casa

Coltivare un hobby fa bene alla salute, aiuta a rilassarsi e a distrarsi dalla routine quotidiana, questo si sa. Ma come si può creare un angolo hobby in casa sfruttando al meglio anche gli spazi ristretti?

Il più delle volte case e appartamenti sono troppo piccoli, non tutti hanno un garage o una stanza in più, e spesso si è costretti a rinunciare ai propri hobby per mancanza di spazio. Ma in realtà non serve un’intera stanza per dedicarsi ai propri hobby, anche in poco più di un metro è possibile organizzare un angolo hobby in casa. Quando l’ambiente è piccolo basta scegliere i mobili giusti, che siano funzionali e capaci di sfruttare al massimo lo spazio, per aiutare a tenere in ordine tutto l’occorrente.

Sfruttare le nicchie

Le nicchie sono perfette per essere trasformate in un angolo hobby funzionale e discreto. Sono moltissime le soluzioni in commercio che offrono la possibilità di organizzare gli spazi ristretti, in una nicchia ad esempio, si possono installare dei montanti a cremagliera che permettono una maggiore flessibilità nell’organizzare la struttura con delle mensole da spostare all’occorrenza. Le mensole possono essere sfruttate anche per agganciare lampade orientabili o faretti in modo da illuminare correttamente il piano di lavoro. Una soluzione molto utile per ottenere un piano da lavoro comodo e pratico negli spazi ristretti è utilizzare dei tavoli pieghevoli. Da fissare al muro o a mobiletto, si possono aprire solo all’occorrenza, in questo modo l’angolo hobby lascerà spazio in casa senza creare disordine.

shutterstock_262147313_By JOAT

Organizzare lo spazio

Per ottenere un angolo hobby veramente funzionale e che non invada troppo l’ambiente il trucco è tenere in ordine. In questo caso ci vengono in aiuto i contenitori, disponibili in diverse misure e materiali, aiutano a tenere ogni cosa al proprio posto e a trovare subito quello che serve. Alcuni possono essere anche appiattiti quando non si usano, in modo da guadagnare spazio, oppure si possono scegliere trasparenti per avere un’immediata visione del contenuto. E poi si può ricorrere alle cassettiere, magari con le rotelle, da spostare per liberare lo spazio quando serve.

Personalizzare l’angolo hobby

Per valorizzare l’angolo hobby in casa si può pensare di dipingere i muri con un colore diverso rispetto al resto dell’ambiente. Magari aggiungendo delle decorazioni, aiutandosi con degli stencil, o realizzando delle linee e delle geometrie con il nastro carta e da dipingere con più colori. Oppure si può scegliere di utilizzare una carta da parati a tema.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

5 hobby da riscoprire in autunno

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Post Tags
Share Post
Written by

esperta in design e artigianato, curo anche la rubrica Habitante Viaggiatore per raccontare le bellezze dell'Italia, tra regioni e province