Colori di tendenza Natale 2020: i 5 suggerimenti speciali

Con l’arrivo del periodo natalizio arrivano anche i nuovi trend in fatto di colori e decorazioni. Come decorare la propria casa seguendo l’ultima moda? Ecco quali sono i colori di tendenza Natale 2020.

Colori di tendenza Natale 2020: i 5 suggerimenti speciali

Siamo abituati ad identificare nel colore rosso il vero simbolo del Natale. In effetti come non pensare a questo colore quando il periodo natalizio è alle porte? Ebbene, considerando la tradizionalità di alcuni colori, non è da escludere l’entrata in gioco di tonalità differenti a seconda della moda del momento. Vediamo quali sono i trend in fatto di colori per il Natale 2020 con 5 suggerimenti speciali.

Tre parole chiave per i colori di tendenza 2021

Bianco ottico

Il “must have” del Natale 2020 è di certo il bianco. Questo colore fa subito pensare al candore della neve e riporta allo stile scandinavo. Il bianco ottico, in fondo, è sempre stato considerato un colore natalizio ma quest’anno la tendenza vuole che venga usato in tutta la sua purezza e non abbinato ad altre tonalità. Stiamo, quindi, parlando di un total white che oltre ad essere di moda è in grado di donare luce e ampiezza agli ambienti.

Per un effetto davvero wow delle decorazioni natalizie si consiglia di optare per un albero artificiale completamente bianco, magari addobbato con palle di vetro trasparenti e tante lucine anch’esse rigorosamente bianche.

Rose gold

Per un Natale decisamente moderno si consiglia il colore rose gold. Una tonalità di rosa dorato elegante e originale, lontano dal classico rosa confetto che si attribuisce al sesso femminile. Questo rosa chiaro e delicato sarà in grado di rendere l’ambiente raffinato e romantico. Se si vuole osare un pò, si possono considerare abbinamenti con sfumature di lilla e di viola. In questo caso per evitare di esagerare si ricorda la regola del tre: non accostare tra di loro più di tre colori differenti.

Colori di tendenza Natale 2020, colori natale

Colori di tendenza Natale 2020: i 5 suggerimenti speciali – SHUTTERSTOCK

Green ritual

La moda natalizia 2020 riporta anche ai colori della terra e comprende così le tonalità che vanno dal verde bottiglia al color ruggine. Di conseguenza sono molto di tendenza tutte le decorazioni che ricordano la natura, ovvero fiori, foglie d’acero, rami di pino, ghiande, pigne e bastoncini di cannella. Per completare questo stile cozy, si consiglia di aggiungere candele profumate e qualche ghirlanda.

British old school

Gli amanti del vintage quest’anno potranno sbizzarrirsi ad addobbare in stile British Old School. Quello che vi occorre probabilmente già lo avete: potete recuperare vecchie decorazioni dalla soffitta della nonna, o reperirle dai mercatini dell’usato oppure acquistarli online. Gli oggetti dal gusto retrò saranno, quindi, i protagonisti della casa.

Inoltre si consiglia il tartan per i tessuti, come tovaglie, copricuscini e biancheria da bagno, e per le decorazioni dell’albero. Un bel tocco finale può essere quello di aggiungere una “classica” coperta a quadretti sul divano.

Come decorare casa per Natale: tante idee economiche

Colori tropicali

Questo Natale la moda include anche i colori accesi dei Tropici quindi, al posto di elfi e renne potete decorare casa posizionando qua e là fenicotteri rosa e tucani. I negozi sono ormai invasi da oggetti di questo genere, perciò non sarà affatto difficile reperirli. Scegliere questo tipo di decorazioni donerà di certo all’ambiente un aspetto allegro e anche un pò insolito e stravagante.

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • C’è chi decora tutta la casa e prepara l’albero di Natale già a novembre e chi, invece, aspetta l’8 dicembre e chi o addirittura la vigilia. In tutti casi sono diversi gli studi scientifici che confermano che decorare la casa in occasione delle festività natalizie renda più felici e in salute.
  • Secondo lo psicologo Steve McKeown immergersi nell’atmosfera natalizia aiuta a ritrovare il bambino che è in noi e fa dimenticare i problemi della vita quotidiana.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

 

Written by

Biologa