Cinque idee per realizzare un mosaico

Chi di noi non ha in casa delle rimanenze di piastrelle, piatti rotti o anche vecchi CD e DVD? Questi scarti potrebbero trasformarsi in perfette tessere per realizzare un mosaico

Realizzare un mosaico: ispirazione Gaudí 

Utilizzando frammenti di ceramica rotti si possono ottenere bellissimi mosaici multicolor proprio nello stile utilizzato dal famoso architetto modernista Antoni Gaudí. Le sue opere lo hanno reso celebre in tutto il mondo, caratterizzando la città di Barcellona grazie alle sue visioni fantastiche e rivoluzionarie, che ha tradotto in un linguaggio architettonico unico. Molte delle sue architetture sono decorate con la tecnica trencadís, un tipo di applicazione del mosaico ottenuta con frammenti di ceramica, le tipiche azulejo, fissate con la malta. Una tecnica che si presta per realizzare un mosaico a casa utilizzando frammenti di piatti, tazze o piastrelle. Vediamo 5 idee per riciclare la ceramica rotta e realizzare oggetti fai da te.

realizzare un mosaico a casa

shutterstock_Di Show Must Go On

1 Decorare fioriere e vasi

Se in giardino o in balcone abbiamo delle fioriere anonime possiamo personalizzare e realizzare un mosaico per renderle più vivaci. Mettendo insieme pezzi di ceramica rotti si possono decorare utilizzando malta o cemento per fissare le tessere. Allo stesso modo possiamo decidere di rendere unici dei vasi da interno. 

2 Realizzare un mosaico su un tavolino 

Un altro oggetto che si presta molto ad essere decorato con la tecnica del mosaico è il tavolino. Anche in questo caso si possono utilizzare pezzi di ceramica o piastrelle da mettere insieme per creare un pattern sulla superficie. I più esperti possono cimentarsi anche nella realizzazione di tavoli da pranzo.

realizzare un mosaico a casa

shutterstock_Di nazarovsergey

3 Specchi e cornici per foto

Anche gli specchi o le cornici per le foto possono diventare delle tele per realizzare un mosaico. In questo caso si possono realizzare anche utilizzando vecchi CD o DVD e colla a caldo. La loro superficie riflette la luce creando effetti cangianti.

4 Realizzare un mosaico per decorare dei vassoi

Se abbiamo vassoi vecchi, magari mal messi, si può dargli una seconda vita ricoprendo la superficie con la tecnica del mosaico. In questo caso meglio scegliere delle tessere leggere e lavabili.

Come arredare casa con poco budget

5 Realizzare dei quadri 

Per chi è particolarmente ispirato e capace di padroneggiare la tecnica il suggerimento è cimentarsi a creare dei quadri. Si può sperimentare la realizzazione di un mosaico seguendo un disegno e anche tagliando le tessere con una forma precisa, selezionando i colori per dare forma al bozzetto.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Fu Antoni Gaudí a proporre per primo l’impiego della tecnica trencadís fino a quel momento considerata inedita. A realizzarla per lui fu Josep Maria Jujol.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

esperta in design e artigianato, curo anche la rubrica Habitante Viaggiatore per raccontare le bellezze dell'Italia, tra regioni e province