Benessere in autunno: i consigli per affrontare la stagione al meglio

Il benessere in autunno può essere raggiunto seguendo alcuni accorgimenti che rendono il cambio di stagione meno pesante. I numerosi impegni che riempiono le giornate dopo la pausa estiva e i ritmi serrati possono indurre a seguire abitudini non propriamente salutare. Ecco quindi qualche consiglio per non trovarsi impreparati ad affrontare la stagione.

Interior Design: il benessere in casa

Benessere in autunno: pensare all’alimentazione

La prima cosa da fare è stare attenti all’alimentazione. Il cibo influisce particolarmente sulla nostra salute perché le cattive abitudini possono provocare carenze di nutrienti essenziali, eccessi o squilibri nutrizionali che possono indurre l’insorgenza di svariate patologie che agiscono in maniera negativa sulla qualità della vita. In estate si consumano frutta e verdura con regolarità, forse per la tanta varietà, ma è bene mantenere questa buona abitudine. Bisogna inoltre ricordarsi di idratare regolarmente l’organismo bevendo acqua in abbondanza anche se la sente con le temperature più basse si fa sentire meno.

Ecco alcuni consigli di alimentazione:

  • al mattino fare una abbondante colazione affinché l’organismo abbia la giusta riserva energetica per affrontare la giornata;
  • se si sente fame fare un piccolo spuntino a metà mattina, ad esempio con un frutto o dei cracker;
  • non saltare mai il pranzo che deve essere poco calorico e scarso di grassi. Importantissimo anche che sia ricco di fibre;
  • non arrivare alla cena affamati perché durante il giorno si è quasi digiunato. Questo può spingere verso eccessi alimentari sconsigliati.

Fare movimento per ritrovare il benessere in autunno

Alla corretta alimentazione si deve associare il movimento per mantenere il nostro corpo in buona salute.

L’attività motoria oltre ad apportare indubbi benefici agli apparati cardiovascolare, respiratorio e muscolo-scheletrico, permette di ridurre il livello dei lipidi ematici e influenza positivamente la sfera psicologica contribuendo a ridurre lo stress emotivo.

Privilegiare quindi le camminate anche in settimana, preferendole alla comodità della routine.

Non trascurare inoltre il riposo notturno. Dormire sempre le ore necessarie per recuperare le energie per affrontare serenamente la giornata.

Ecco 4 alimenti essenziali per il benessere del cervello

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Il benessere fisico dipende da quello psichico per cui è importante organizzarsi in modo da non rinunciare del tutto a coltivare le proprie passioni e hobby.
  • Importante anche cercare di smettere di fumare perché la sospensione del fumo rappresenta un grande vantaggio per la salute sia sul piano fisico che su quello psicologico.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it