Arredare casa stile anni 70: idee, consigli e immagini

Condividi L'articolo su

Uno dei trend sempre più in voga nell’ultimo periodo è quello di arredare la casa in stile anni 70. Di seguito 5 idee da non perdere per scegliere gli arredamenti anni 70.

Lo stile anni 70 è una tra le tendenze più amate e suggestive per l’arredamento. Di seguito alcuni consigli, idee e immagini per scegliere i perfetti arredamenti anni 70.

Pareti colorate per tutti gli ambienti

Uno tra i primi elementi caratteristici dello stile anni 70 è sicuramente il colore. Gli arredi e, soprattutto, le pareti di casa devono essere tinteggiate da colori vivi e accesi. In questo caso, inoltre, non si deve assolutamente temere l’esagerazione o la pesantezza cromatica. Più il contrasto di colori è evidente e acceso, più l’ambiente risulterà tipico del periodo. Nello specifico, inoltre, a primeggiare nelle palette di arredamento sono sicuramente le tonalità calde. Tra rosso, arancione, marrone, color terra e giallo, la casa assumerà fin da subito un volto stile anni 70. Una soluzione alternativa alle pareti tinteggiate, può essere quella di optare per la carta da parati dalle fantasie più sprizzanti e colorate.

arredamenti anni 70

5 idee per arredare casa stile anni 70 – Foto di Canva

Arredare una zona giorno accogliente e dinamica

Negli anni 70, la zona giorno era sicuramente l’ambiente più importante e vivo della casa. Di conseguenza, questo deve essere arredato in modo da comunicare immediatamente l’essenza stessa dello stile. Nello specifico, per il soggiorno è necessario preferire un arredamento ben studiato e ricco di dettagli, capace di invogliare un senso di eleganza e accoglienza a chiunque. In questo caso, giocano un ruolo fondamentale gli arredi principali. Per quanto riguarda il divano e le poltrone si potrebbe optare per rivestimenti in velluto, colorati e ricchi di cuscini e coperte, così da dare dinamicità all’ambiente. Per il tavolo da pranzo, invece, è possibile scegliere materiali come il metallo o il legno, completato poi con le sedie ben abbinate.

Infine, è importante non tralasciare i dettagli e gli arredi di design. Per esempio, una buona idea potrebbe essere quella di adibire una piccola libreria a parete, ricca di libri d’epoca e altri particolari unici e d’effetto. In questo modo, si donerà all’ambiente un tocco di unicità e personalità.

arredamenti anni 70

5 idee per arredare casa stile anni 70 – Foto di Canva

Quali materiali scegliere per arredare casa stile anni 70?

Per quanto riguarda la scelta dei materiali per gli arredamenti anni 70, è possibile decidere tra moltissime tipologie differenti. In genere, una tra le soluzioni più comuni per i complementi d’arredo è quella di optare per il legno. Oltre ad essere un materiale naturale molto versatile, il legno si contraddistingue per la sua estrema resa estetica e per il suo fascino. Per quanto riguarda i pavimenti e i rivestimenti, uno tra i materiali più utilizzati è il marmo. Soprattutto in ambienti come il soggiorno o la camera da letto, è possibile lasciarsi trasportare dalla fantasia tra pavimenti in marmo con piastrelle colorate, con mosaici o moquette. In questo caso, è possibile citare una tipica fantasia per il rivestimento del periodo nota come ‘graniglia’, ricca di colore e fascino estetico.

arredamenti anni 70

5 idee per arredare casa stile anni 70 – Foto di Canva

Colori e fantasie per arredamento anni 70

Come già anticipato, i colori, le fantasie e i motivi sono l’essenza stessa di questo stile d’arredo. Di conseguenza, le tonalità neutre e monotone devono lasciare spazio a tinte accese e capaci di rendere gli ambienti unici e particolari. Soprattutto nella zona living, infatti, sperimentare con i colori non è un’alternativa, bensì una vera e propria regola. Contrasti cromatici e soluzioni d’effetto sono le parole chiave per valorizzare gli ambienti e renderli in perfetto stile anni 70. Se, magari, i colori accesi risultano troppo pesanti, una soluzione più sobria è rappresentata dalle tonalità pastello. Si tratta di colori affini a questo stile ma molto più delicati e sobri.

Oltre ai colori, le fantasie, che sia per la carta da parati o per le mattonelle, sono altri ottimi aiutanti di decorazione. In accordo con lo stile hippie, si potrebbe optare per le fantasie naturali, floreali, motivi a quadri o, magari, fantasie psichedeliche.

arredamenti anni 70

5 idee per arredare casa stile anni 70 – Foto di Canva

Personalità e unicità per arredamenti anni 70

Per arredare al meglio un’abitazione in stile anni 70, è importante non tralasciare la propria personalità durante la scelta degli arredamenti. Saranno, infatti, i piccoli dettagli unici a donare all’ambiente quel tocco di vivacità in più tipico di questo stile. Per esempio, un’idea molto originale potrebbe essere quella di inserire complementi d’arredo colorati, spezzando completamente l’armonia cromatica creata nell’ambiente. Che siano piccoli elettrodomestici o, magari, dei soprammobili per la zona notte o per la zona giorno, la casa assumerà immediatamente un volto diverso e molto accogliente.

arredamenti anni 70

5 idee per arredare casa stile anni 70 – Foto di Canva

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by