Arredare un interno casa con una scala? Si può

Scala d’arredo: non solo gradini

Quando si progetta una casa o la sua totale ristrutturazione, concepire una scala davvero adeguata è una sfida al contempo avvincente e ardua.

La scala, infatti, rappresenta un po’ il collante dell’intero lavoro edilizio, nonché della fase progettuale che lo precede.

La scala collega, in effetti, i diversi livelli abitativi, commerciali o professionali. Deve indubbiamente possedere tratti distintivi che la facciano sembrare in sintonia con gli ambienti interessati: con il loro stile e con le attività che in essi hanno luogo.

La scala, soprattutto all’interno, rappresenta un filo conduttore, pur sancendo la distinzione tra zone, tempi, funzioni. Essa sarà tanto più armonica quanto più la si concepirà come un canale di scambio relazionale tra volumi e superfici.

Ed ecco perché è importante parlare delle scale d’arredo.

Di united photo studio – Shuttertstock

Arredare con la scala

Parlando di scala d’arredo, evidentemente, ci riferiamo ad un vero e proprio oggetto dell’amenagement degli interni a trecentosessanta gradi.

La scala, pur nascendo generalmente – salvo in caso di ristrutturazione – come un elemento da considerare tra i più “fissi e definitivi”, al pari dei muri perimetrali e degli infissi, si rivela essere, in realtà, un oggetto del tutto sui generis. Quasi un elemento dell’arredamento da comparare ad una piantana, per azzardare un esempio audace.

Infatti, essa coinvolge la verticalità dello spazio che occupa, inibisce una certa superficie a terra ed entra, a suo modo, in relazione con la questione della gestione e del passaggio della luce.

Soprattutto, le scale d’arredo, di fatto, arredano la casa. Proprio come uno specchio, una porta e un abat-jour.

Naturalmente, la sua imponenza, l’insieme di vincoli che le sono consustanziali la rendono più impegnativa, in termini di costi, lavori e possibilità di cambiamento.

Ecco perché scegliere bene una scala d’arredo è la prima cosa da fare, quando si pensa a come potrà essere un abitato, guardandolo su carta.

5 tendenze nel design di prodotto da tenere d’occhio nel 2019

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sul design & arredamento continua a seguirci su www.habitante.it