Gardenia, l’elegante e profumato fiore d’aprile

La Gardenia è uno dei fiori più profumati esistenti nella natura: le sue noti verdi le riconosciamo, infatti, in numerosi profumi per ambiente e persona. Scopriamo insieme tutte le caratteristiche della Gardenia.

Arbusto sempreverde di piccole o medie dimensioni, la Gardenia è caratterizzata da foglie verdi lucide di un verde brillante, presenta grandi e profumatissimi fiori bianco latte o crema, che sbocciano all’apice dei rami o all’ascella delle foglie.

Gardenia, habitat e caratteristiche

L’habitat naturale di questo elegantissimo fiore sono le zone umide e miti dell’Africa, dell’Asia e dell’Oceania, dove la temperatura non scende al di sotto dei 10°C. In Europa è stata introdotta nel 1761 dalla Cina e dal Giappone, la specie maggiormente diffusa è la Gardenia Jasminoides, la più adatta a sopravvivere nelle nostre condizioni climatiche. Fiorisce in primavera e in estate e produce grandi fiori carnosi e intensamente profumati, con sei petali. Predilige posizioni soleggiate e terreni acidi.

In zone caratterizzate da inverni rigidi, è bene coltivarla in vaso e non piena terra, in modo tale da collocarla in zone riparate dal gelo e da correnti d’aria fredde.

Gardenia, quando coltivarla?

Foto di Canva

In genere, anche coltivando la stessa identica varietà, gli esemplari coltivati in appartamento si mantengono abbastanza piccoli, non superando i 45-65 cm di altezza e larghezza; se invece coltiviamo una gardenia in giardino, possiamo ottenere un arbusto decisamente più imponente, che con gli anni raggiungerà anche i 120-150 cm di altezza.

Gardenia, quando coltivarla?

Abbiamo detto che è un fiore molto profumato, ma possiamo dire che se la pianta ha tanti fiori in una piccola stanza può risultare eccessivamente profumata: consigliamo, infatti, di posizionarla in un ambiente spazioso o all’aperto.

Gardenia, l'elegante e profumato fiore d'aprile

Foto di Canva

Ma quando coltivare questo fiore dalle note inebrianti?

La fioritura è continua, dalla primavera fino all’autunno, può fermarsi in caso di siccità o temperature molto alte; tipicamente le gardenie che troviamo in vivaio sono forzate a fiorire in qualsiasi periodo dell’anno, anche in pieno inverno, per renderle appetibili alla vendita. Una gardenia acquistata in pieno inverno tipicamente all’arrivo in casa perderà la gran parte dei boccioli, tentando di ristabilire il naturale ciclo delle stagioni.

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

Nel linguaggio dei fiori la Gardenia significa Fiducia, Lealtà, Raffinatezza e Sincerità.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Post Tags
Share Post
Written by