Come valorizzare l’ingresso di casa: idee e consigli utili

Il biglietto da visita della nostra abitazione non può essere trascurato: vediamo come valorizzare l’ingresso di casa.

L’ingresso di casa è uno spazio che alle volte si rischia di trascurare, ma che invece può essere valorizzato dal punto di vista estetico e funzionale. Ecco alcuni consigli utili per migliorarlo.

Valorizzare l’ingresso di casa: i mobili multifunzionali

Come valorizzare l’ingresso di casa

Shutterstock – Podsolnukh

I mobili multifunzionali sono soluzioni semplici che possono fare la differenza. Spesso sono l’idea vincente per organizzare tutti gli accessori di cui necessitiamo prima di uscire di casa. Specialmente negli ingressi di piccole dimensioni, sfruttare ogni angolo dal punto di vista funzionale è davvero importante. Potrebbe essere una panca in legno dotata di un cassetto a scomparsa, ottima come punto di appoggio e per riporre le scarpe appena entrati in casa. In alternativa possiamo optare per una serie di mensole orizzontali su cui poggiare elementi sopra e al suo interno.

Valorizzare l’ingresso di casa: i cestini in vimini

Come valorizzare l’ingresso di casa

Shutterstock – Pixel-Shot

Il vimine è un materiale davvero molto caldo e accogliente se inserito nei posti giusti della nostra casa. Un cestino multiuso può essere gradevole dal punto di vista estetico e funzionale: potremmo inserire al suo interno oggetti di cui abbiamo bisogno. Utili in vari punti della casa: può essere un porta riviste, fungere da raccolta della biancheria sporca, o ancora per contenere oggetti beauty in bagno.

Valorizzare l’ingresso di casa: armadi a incasso

Come valorizzare l’ingresso di casa

Shutterstock – JR-stock

Un’idea interessante, in fase costruttiva o di lavori importanti in casa, è quella di inserire un armadio a incasso per valorizzare l’ingresso. In questo modo è possibile ricavare uno spazio gradevole per l’esposizione e l’appoggio, creando un angolo elegante e pratico per valorizzare l’ingresso dandogli profondità.

Valorizzare l’ingresso di casa: mensole e cassettiere sospese

Come valorizzare l’ingresso di casa

Shutterstock – New Africa

Se ci troviamo con un’entrata di casa piuttosto contenuta, è consigliato sollevare gli oggetti più in alto, magari con mensole o cassettiere sospese, tenendo libero il pavimento. Oltre a un effetto ottico più gradevole, risulterà anche funzionale tenere in ordine i nostri oggetti e facilmente riconoscibili. Un attaccapanni originale potrebbe essere composto semplicemente da alcune grucce sostenute dalle mensole con appositi fori per agganciarle.

Valorizzare l’ingresso di casa: un grande specchio

 

Come valorizzare l’ingresso di casa

Shutterstock – New Africa

Le superfici riflettenti di uno specchio sono molto utili per allargare naturalmente lo spazio dell’ingresso. Ancora meglio se abbiamo un mobile che possiede già le ante specchiate. Per gli eterni indecisi o per i più vanitosi, lo specchio a figura intera è anche funzionale per specchiarsi a figura intera prima di uscire.

Arredare un corridoio stretto e lungo: 5 consigli di design

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • Le lampadine smart sono l’ultima innovazione in termini di risparmio energetico e comfort visivo. All’apparenza normali lampadine a LED, le lampadine smart possono collegarsi alla rete WiFi di casa e essere controllate attraverso una semplice app. Inoltre, possono funzionare sia come normale luce bianca o gialla che come luce colorata, con una gamma di colori molto ampia da utilizzare secondo le proprie esigenze e preferenze, divenendo in questo modo anche un elemento di arredo.
  • Appesi appoggiati sul pavimento, gli specchivanno posizionati in punti ottimali. Zona giorno, ingresso, bagno e camera da letto sono gli ambienti della casa dove trovano buona collocazione, sia per motivi di ordine funzionale che estetico. Cucina e studio sono ambienti meno adatti ad ospitare gli specchi, mentre un corridoio è il luogo perfetto.

 Credits immagine in evidenza: Shutterstock – New Africa

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Esperta in architettura e comunicazione