ARCHI_Cottura, atelier per lo spazio domestico fra cibo architettura e design

ARCHI_Cottura è il premio internazionale indetto dalla Fondazione Architetti nel Mediterraneo “Francesco La Grassa” e dall’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Trapani, in collaborazione con l’Istituto Nazionale Sostenibile Architettura “INSA”, il Comune di Castellammare del Golfo e ARRITAL cucine.

ARCHI_Cottura: un premio per sperimentare opere innovative

ARCHI_Cottura, atelier per lo spazio domestico fra cibo architettura e design

Credits: Locandina concorso

Finalità principale del premio è la ricerca e sperimentazione di opere innovative, oggetti e ambienti inerenti lo “spazio sociale domestico fra cibo architettura e design“, con particolare attenzione alla sostenibilità e al contenimento dei costi di realizzazione nonché al consumo energetico.

Il progetto dovrà riferirsi a un contesto domestico architettonico (riqualificazione di uno spazio domestico o realizzazione di uno spazio ex-novo) o ad un oggetto da realizzare tenendo presenti le finalità divulgative previste dal Premio.

ARCHI_Cottura: chi può partecipare

Possono partecipare architetti e ingegneri, designer, laureandi e neolaureati che operano nel territorio comunitario CEE. Consegna entro l’8 marzo 2020

ARCHI_Cottura: la giuria

La Giuria composta da Giuseppe CappochinPresidente CNAPPCAnna FidelioADI Associazione per il Disegno Industriale – Delegazione SiciliaChristian Dal BoA.D. ARRITAL cucineEnrico BaleriDesigner, Walter KlaszKunstuniversität Linz (Austria), Gianluca PeluffoUniversità Kore di Enna, Pino ScaglioneUniversità di Trento, valuterà i progetti in base ai seguenti criteri:

  • a) qualità del rapporto progetto/realizzazione dell’opera;
  • b) qualità della soluzione progettuale rispetto al rapporto “qualità/ambiente domestico”;
  • c) qualità della lettura del luogo e della soluzione formale/funzionale dell’opera;
  • d) sostenibilità dell’intervento.

ARCHI_Cottura: i premi

  • 1° classificato premio di 1.500 euro
  • 2° classificato premio di 750 euro
  • 3° classificato premio 500 euro

Le opere dei gruppi vincitori saranno esposte in una mostra presso il Fuorisalone del Mobile di Milano 2020 organizzata dall’azienda ARRITAL cucine e dalla Fondazione Architetti nel Mediterraneo “Francesco La Grassa”.

Consulta il bando per partecipare al concorso.

ARCHI_Cottura: la casa del futuro

ARCHI_Cottura, atelier per lo spazio domestico fra cibo architettura e design

Shutterstock – Sergey Peterman

“Designer e architetti iniziano a formulare l’idea che una cucina dovrebbe potersi integrare nel resto della casa e perdere l’asepsi. Si comincia a provare il desiderio di materiali accoglienti e dignitosi. Naturali o artificiali, ma pur sempre nobili; ovvero, senza insensate aggravanti ecologiche. Non desideriamo contaminare il pianeta per fare cose belle. Ci immaginiamo una cucina iper-tecnologica, ma che non opprima l’utente, ma che anzi sia comprensibile e dotata di interfaccia intuitiva.

Probabilmente in futuro cambierà l’uso a cui la cucina sarà destinata, ma sia quando decidiamo di elaborare un sofisticato menù dalle molteplici sfaccettature, sia quando ci accingiamo a preparare una comune pastasciutta, vorremo comunque e sempre vivere questa esperienza come un rito ancestrale: condividere con la famiglia e gli invitati uno spazio gioioso, adatto al divertimento e alla cura della nostra salute (perché questo sarà l’alimentazione).” Dichiara Francesco Tranchida, Presidente della Fondazione Architetti nel Mediterraneo “Francesco La Grassa”.

Opere straordinarie di architettura grazie alle casseforme in polistirolo espanso

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • Il Premio Internazionale “ARCHI_Cottura” è indetto dalla Fondazione Architetti nel Mediterraneo “Francesco La Grassa”, dall’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggistici e Conservatori della Provincia di Trapani in collaborazione con l’Istituto Nazionale Sostenibile Architettura “INSA”, il Comune di Castellammare del Golfo e ARRITAL cucine.
  • Il Premio è patrocinato da: Consiglio Nazionale degli Architetti, P.P.C; Consulta Regionale degli Ordini degli Architetti di Sicilia; Dipartimento di Architettura d’ARCH; Scuola Politecnica Università degli Studi di Palermo; SACU (Seminario di Architettura e Cultura Urbana) di Camerino; ADI (Associazione per il Disegno Industriale) Delegazione Sicilia.

Credits immagine in evidenza: Locandina concorso

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Esperta in architettura e comunicazione. Consulente digitale e Instagram Strategist.