Vacanze giovani: sì, ma con tutte le comodità del caso

Dove sono finite le vacanze giovani di una volta? Vi ricordate i viaggi in moto senza una meta? Le notti trascorse nei sacchi a pelo? Il viaggio low cost? Dimenticate tutto!

Le vacanze giovani nel 2019

I millenials hanno un concetto completamente diverso di vacanza. Dopo aver conseguito la tanto agognata maturità, ci si organizza come si deve e ci si affida agli esperti del settore; ancora meglio se attraverso i numerosi pacchetti turistici pensati appositamente per i ragazzi. Il dato in questione arriva direttamente dall’Osservatorio Astoi Confindustria Viaggi, l’associazione che rappresenta oltre il 90% del tour operating italiano. Per capire meglio le motivazioni di questo trend, basta dare un’occhiata alle prenotazioni estive del 2019, con un incremento complessivo che va dal 5 al 10% dei soggiorni brevi (meno di due settimane). In netta crescita, ancora, la richiesta di vacanze organizzate direttamente dagli stessi giovani; con un interesse particolare al comfort e una grande attenzione a tutti i dettagli del caso.

Le vacanze giovani sono anche viaggi-studio

vacanze giovani

Shutterstock – DisobeyArt

Vacanze giovani ma anche tanti viaggi-studio, con le prenotazioni effettuate da ragazzi (anche di 15 –17 anni) aumentate dell’8%. Un dato, questo, certamente rilevante; con le famiglie che non soltanto comprendono le maggiori capacità dei figli di trovare la soluzione migliore, ma che credono sempre più nel valore della vacanza educativa. I ragazzi, infatti, preferiscono trascorrere le loro vacanze giovani a studiare, non più solo in Europa ma anche in Usa e Canada. Il college rimane la scelta prediletta rispetto alla famiglia (soprattutto le high school) e, neanche a dirlo, l’inglese rimane la lingua principe. In netta crescita, infine, l’interesse per lo spagnolo, il russo e il cinese.

Ecco la classifica ufficiale delle lingue più parlate nel mondo

Le vacanze giovani non solo in Italia

Le vacanze giovani all’estero non rappresentano, senza ombra di dubbio, una novità. Così come, certamente, non lo è il viaggio post maturità alla ricerca di quel divertimento necessario per dimenticare tutto lo stress accumulato per affrontare l’esame. Questo, ovviamente, le agenzie lo sanno, è spopolano le offerte personalizzate per gli under 35. Uno fenomeno, questo, dovuto innanzitutto a internet, il mezzo principale che ha permesso ai ragazzi di organizzare in modo semplice e rapido le proprie vacanze giovani.

I ragazzi, infatti, possono organizzarsi in gruppo, valutare tutte le singole offerte; conoscendone costi e specifiche. Un ottimo vantaggio che, probabilmente, però, tende a mettere in disparte il ruolo delle agenzie. Una concorrenza fortissima che, per gli operatori del settore, spesso, rappresenta un vero problema. Tutto questo, però, può essere superato puntando sull’esperienza e sulla vantaggiosità delle offerte, con prezzi che possono partire anche dai 200-300 e 400 euro. È ricchissima, in questo senso, la presenza di proposte di crociere per single, così come i viaggi avventura per sole donne e gli eventi con i top dj.

Le vacanze giovani in sicurezza

vacanze giovani

Shutterstock – DisobeyArt

I villaggi vacanze, infatti, puntano sempre più su coach esperti di divertimento, dove l’aggregazione avviene in un clima di assoluta protezione. Ed è proprio la sicurezza, la carta vincente delle vacanze giovani; sia quelle organizzate dai ragazzi, sia quelle prenotate dai genitori. Perché il divertimento è importante; ma il confort e la certezza di avere sempre a disposizione tutto ciò che occorre, gioca un ruolo sempre più fondamentale nella vita dei vacanzieri.

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

Credits immagine in evidenza: Shutterstock – DisobeyArt

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Esperta in architettura e comunicazione. Consulente digitale e Instagram Strategist.