La famiglia che ha scelto di abitare in un igloo ecosostenibile

Abitare in un igloo per vivere ecosostenibile: la storia di una famiglia che dalla città si trasferisce nel Circolo Polare Artico

Gli Hjertefolger, famiglia norvegese (marito, moglie e tre figli), hanno deciso sei anni fa di abitare in un igloo, lasciando la città di Oslo per recarsi sull’isola di Sandhornøya, nel Circolo Polare Artico. Una scelta che racconta uno stile di vita all’insegna dell’ecosostenibilità: la loro casa, un igloo trasparente, ha un’architettura tanto affascinante quanto funzionale. Si tratta di una struttura in grado di trattenere il calore e di proteggere la famiglia dal rigido clima invernale ed è composta da un ampio soggiorno, tre camere da letto, due bagni e un orto dove è possibile coltivare frutta e verdura come cetrioli, prugne, uva, kiwi e albicocche.

Un luogo non solo rispettoso dell’ambiente, ma anche paesaggistico, con un’incredibile vista panoramica sulla natura incontaminata che la circonda, da dove è anche possibile ammirare lo spettacolo dell’aurora boreale.

Gli Hjertefolger aprono al pubblico il loro igloo: c’è la possibilità di ampliare ulteriormente la casa aggiungendo nuovi igloo e di renderla accessibile a tutti coloro che vorranno trascorrere momenti di relax, tra yoga e meditazione, così come chi vorrà andare anche solo per una visita guidata. (Seguiteli su Instagram qui)

Abitare in un igloo: un modo ecosostenibile per vivere anche in città

Per abitare in un igloo non è necessario allontanarsi dalla città come hanno fatto gli Hjertefolger. Trasportabile ed adattabile a qualunque clima, esiste un modulo abitativo fai-da-te a forma di igloo, in legno e lana di pecora. Il progetto, chiamato Xiglú dagli ideatori Juan José Campos e Javier Cejudo – collaboratori del Parque Científico–Tecnológico de Almería (PITA) – è ispirato alle celebri case eschimesi e nasce per proporre un modulo abitativo capace di rispondere contemporaneamente ai bisogni di un’utenza–tipo, ai regolamenti edilizi regionali ed alle esigenze di ecosostenibilità. Il modulomisura 6,4 metri di diametro corrispondenti a circa 32 mq ed è completo di bagni, cucina, doccia e mobili, per essere in grado di ospitare una famiglia di 4 persone.

Perché abitare in un igloo?

La forma di Xiglú è quella del tradizionale igloo di ghiaccio, noto per essere una delle soluzioni abitative che, rispetto alla forma parallelepipeda è più resistente alle condizioni climatiche avverse ed è più facile da scaldare e con un consumo inferiore di energia. Ha, inoltre, una forma che ottimizza lo spazio ed è in grado di ottenere il massimo volume con il minimo consumo di materiali.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Written by