Il benessere anche in inverno: 5 centri termali in Italia

Non c’è niente di meglio che concedersi una coccola invernale: ecco la classifica dei migliori 5 centri termali in Italia.

Desiderare un angolo di pace, o una vacanza in totale relax coccolati in un centro benessere, è più che legittimo, specie quando ci troviamo in un freddo weekend invernale. Bisogna solo scegliere la meta e partire! Scopriamo insieme quelle più gettonate.

5 centri termali in Italia

1.Terme di Pré Saint Didier – Valle d’Aosta

Il benessere anche in inverno: 5 centri termali in Italia

Shutterstock – MikeDotta

Al cospetto del Monte Bianco sorge lo stabilimento di Pré Saint Didier, perla della Valle d’Aosta e di un benessere termale scoperto dagli antichi romani e apprezzato dalla famiglia reale dei Savoia già nel 1800. L’inconfondibile profilo della catena alpina infonde da sempre una forza e una tranquillità ineguagliabili, abbracciando sia lo storico edificio delle terme di Pré, che l’Alpine Spa dell’Hotel Monte Bianco. L’esperienza di un bagno notturno nelle acque termali è davvero consigliata per un completo relax fisico e mentale, con uno sguardo allo scenario montano che brilla sotto le stelle.

  1. Centro Termale di Merano – Trentino

Il benessere anche in inverno: 5 centri termali in Italia

Shutterstock – nd3000

Le Terme in Trentino-Alto Adige più rilassanti? Terme Merano! Qui, tutto ruota attorno al tuo benessere. Le Terme rappresentano il tuo rifugio della quiete e della rigenerazione, nel cuore dell’incantevole città termale di Merano. Sono presenti 25 piscine distribuite nell’area interna e nel parco termale esterno, una raffinata oasi delle saune, ampie zone relax nell’area saune e piscine, la splendida MySpa che propone trattamenti benefici, un centro fitness perfettamente attrezzato, l’accogliente Bistro dove gustare deliziosi piatti preparati sul momento.

In estate, il parco termale delle nostre Terme in Trentino-Alto Adige e piazza Terme vi sorprendono con tanti eventi che esaltano la bellezza e il fascino del cuore verde di Merano. In inverno, il mercatino di Natale allestito in piazza Terme incanta con le sue mille luci e le tante avvincenti sorprese.

5 centri termali in Italia

  1. Terme di Ischia – Ischia

Shutterstock – esherez

L’Isola d’Ischia, nota meta di turismo internazionale, è anche rinomata per le sue cure termali, tra le più importanti d’Italia. Si tratta di ve e proprie terapie mediche realizzate nei maggiori centri termali dell’isola. Vengono impiegate soprattutto per malattie reumatiche, vascolari e dermatologiche. Un posto magico per l’atmosfera e per il benessere completo di corpo e mente grazie a trattamenti estetici e rilassanti come lo shiatzu e il reiki.

  1. Montecatini Terme – Toscana
Il benessere anche in inverno: 5 centri termali in Italia

Shutterstock – AWP76

Regina del binomio benessere e salute, Montecatini è una meta di pregio per quanti cerchino vacanze rigeneranti, accoglienza di qualità e varie occasioni di divertimento tra sport, shopping e relax. Tante le strutture alberghiere con un centro benessere interno, dove relax e tranquillità sono gli ingredienti per un soggiorno ideale. Gli alberghi più noti per un weekend in relax a Montecatini Terme sono l’hotel “Adua e Regina di Saba” e l’hotel “Manzoni”, dove la tradizione antica delle terme toscane si unisce ad accoglienza e ospitalità.

  1. Bagni di Bormio Resort – Lombardia

Il benessere anche in inverno: 5 centri termali in Italia

Shutterstock – Vladimirs Koskins

Tra i 5 centri termali in Italia non potevamo dimenticare una delle terme più rinomate come quelle di Bormio. La stazione termale, inaugurata nel lontano 1836, è immersa nel Parco Nazionale dello Stelvio a pochi minuti dal centro di Bormio. L’esperienza che si vive in questo posto rimanda alla filosofia delle terme romane come luogo di svago e benessere attraverso l’acqua di sorgente termale. Saune, bagni di vapore, idromassaggi e cascate d’acqua, piscine e idromassaggio, vasche relax e cromoterapia, le terme di Bormio risultano il luogo ideale per un weekend dedicato al benessere dove trovare trattamenti antistress e proposte ideali per la coppia per una vacanza romantica.

Dove trascorrere qualche giorno di benessere alle terme

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • Bucarest si trova quello che è probabilmente il centro termale più grande d’Europa, le Therme Bucuresti, un modernissimo centro termale, con una superficie di 250.000 mq, di cui 3.000 mq di piscine, e può ospitare fino a 4.000 persone.
  • Il poeta romano Rutilio Claudio Namaziano in visita a Centumcellae (l’odierna Civitavecchia) e alle Terme Taurine nel 416 d.C. interpreta l’origine del nome dato al complesso termale con una leggenda, quella di un toro che avrebbe raspato la terra, come fanno i tori prima di iniziare una lotta, facendone scaturire una sorgente d’acqua calda sulfurea dalle straordinarie proprietà. Da questo racconto si evince chiaramente il rapporto di causa ed effetto tra l’immagine del toro – probabilmente assimilato a Giove – e la descrizione di un fenomeno naturale, la sorgente d’acqua termale.

 Credits immagine in evidenza: Shutterstock – Kzenon

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Post Tags
Share Post
Written by

Esperta in architettura e comunicazione. Consulente digitale e Instagram Strategist.